LIVE – Golden Gala Pietro Mennea 2021: Tamberi, Crippa e Iapichino al via (DIRETTA)

Gianmarco Tamberi FOTO COLOMBO/FIDAL

La diretta testuale del Golden Gala Pietro Mennea  2021. La tappa della Diamond League di atletica leggera intitolata alla “Freccia del Sud” si svolge per la prima volta all’Asics Firenze Marathon Stadium, dove alcuni dei migliori atleti al mondo si sfideranno a meno di due mesi dai Giochi di Tokyo 2020. Tanta attesa in casa Italia per Gianmarco Tamberi (salto in alto), Yeman Crippa (3000 siepi), Larissa Iapichino (lungo), ma anche per Davide Re ed Edoardo Scotti (400m) e Luminosa Bogliolo (100 ostacoli). L’appuntamento è a partire dalle ore 18.45 di giovedì 10 giugno. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale per non perdersi davvero nulla.

Segui il LIVE su Sportface.it

COME VEDERLO IN TV E STREAMING

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

AGGIORNA LA DIRETTA
________________________________________

21.50 – La giornata si chiude con i 100m: a vincere è  il sudafricano Simbine con 10″08, davanti al britannico Ujah con 10″10 e al liberiano Matadi in 10″16.

21.39 – Jacob Ingebritsen fa segnare il nuovo record europeo in 12:48.45! Dietro il norvegese, Gerbrhiwet in 12:49.02 e Ahmed in 12:50.12. Crippa ha chiuso nono in 13:17.96.

21.33 – Tamberi chiude terzo nella gara di salto in alto in 2.33. Davanti a lui Ivanyuk e Starc.

21.30 – 2.36 fallito di pochissimo da Tamberi nel secondo tentativo.

21.25 – Al via i 500m maschili.

21.23 – Errore di Tamberi nel primo tentativo a 2.36.

21.19 – Kaddari chiude con una grande quarta posizione in 22″86! L’azzurra termina alle spalle di Asher-Smith, prima a 22″06, Ta Lou, seconda a 22″58 e Kambundji in 22″60.

21.19 – Tamberi supera il 2.33 e rimane terzo in gara!

21.15 – A momenti prenderanno il via i 200m femminili.

21.13 – Tamberi non supera anche il secondo tentativo a 2.33.

21.08 – Hassan fa registrare la migliore prestazione mondiale nei 1500m femminili in 3:53.62. Seconda Kipyegon in 3:53.92, terza la britannica Muir in 3:55.59.

21.05 – Al via i 1500m femminili.

20.59 – Iapichino balza in  testa alla gara di salto in lungo in 6.45, superata poi da Bekh-Romanchuk in 6.51.

20.58 – Tamberi supera i 2.30 al primo tentativo! 

20.51 – Comincia la gara di salto in lungo femminile: occhi puntati su Larissa Iapichino e Laura Strati.

20.48 – Tamberi salta in testa con il 2.27 che gli riesce al primo tentativo!

20.39 – Leonardo Fabbri chiude terzo in 19.82, in prima posizione Walsh in 21.47, secondo Sinancevic in 20.93. L’italiano ha comunque chiuso con il miglior salto della serata.

20.33 – Ottimi risultati dai 3000 siepi maschili: Abdelwahed chiude quarto in 8’12″04, miglior risultato personale. Sesto Zoghlami in 8’14″29, 12mo Chiappinelli in 8’27″86.

20.32 – Tamberi salta i 2.20 al secondo tentativo.

20.29 – Tamberi non supera i 2.20 nel primo tentativo.

20.25 – Cominciata la 3000 siepi maschile.

20.20 – Secondo Davide Re! 45″80 il tempo dell’italiano, che chiude alle spalle di Zambrano (44″76). Terzo Hudson-Smith in 45″93.

20.15 – Tutto pronto anche per i 400 m maschili: Re e Scotti in gara per l’Italia.

20.10 – A breve il via al salto in alto maschile con Tamberi.

20.04 – Linda Olivieri straordinaria! L’azzurra chiude i 400 m ostacoli in 55″63 e si avvicina ad ottenere il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020: non è ancora ufficiale ma il ranking le sorride. La gara viene vinta da Femke Bol in 53.44, davanti a Ryshykova in 54.19 e Turner in 54.79. Settima Folorunso in 56″92.

20.03 – Ancora Leonardo Fabbri! 21.71 per lui!

20.03 – Al via i 400 m ostacoli donne.

19.59 – Leonardo Fabbri si mette subito in mostra: 20.97 al primo lancio e testa della classifica.

19.52 – Peinado e Moser superano la misura di 4.46 al primo tentativo.

19.47 – Altro errore per Bruni: si chiude anzitempo la gara della primatista italiana, che non supera la prima misura di 4.31.

19.42 – Errore per Bruni a 4.31, misura superata al momento da Peinado, Sutej e Moser.

19.40 – Tra circa cinque minuti è il turno del getto del peso maschile: grande attesa per Fabbri e Weir.

19.33 – Si conclude la gara del lancio del disco femminile: vince Perkovic in 66.90, davanti a Perez (65.37) e Pudenz (61.70). Ottava Osauke.

19.30 – Per quanto riguarda il salto con l’asta, si parte dalla misura di 4.31.

19.25 – Nel frattempo, si preparano le atlete impegnate nella gara del salto con l’asta, che comincerà a breve.

19.19 – Osauke si migliora nell’ultimo lancio ma non si migliora in classifica: 56.20 per l’azzurra, che chiude all’ultimo posto.

19.12 – Ancora un nullo per Osakue, che scende ora in ultima posizione dopo essere stata scavalcata da Caballero in 60.58.

19.07 – Balzo di Pudenz, che sale al terzo posto in 64.42.

19.02 – Secondo nullo consecutivo per Osakue, che resta penultima. Allunga invece Perkovic in 68.31.

18.56 – Balza in testa Sandra Perkovic in 67.70, seguita da Yaime Perez in 66.82 e Vita in 62.72.

18.47 – Osakue fa registrare 56.14 punti nel primo lancio.

18.45 – Ormai ci siamo. A rappresentare l’Italia nel lancio del disco femminile è Daisy Osakue.

18.35 – Gentili lettori di Sportface, buonasera e benvenuti alla diretta testuale del Golden Gala di atletica 2021. Si comincia tra pochi minuti con il lancio del disco donne.