LIVE – Giro delle Fiandre 2021, tutti gli aggiornamenti in tempo reale (DIRETTA)

Giro delle Fiandre 2015 - Sito ufficiale

La diretta scritta del Giro delle Fiandre 2021, la seconda Monumento della stagione e appuntamento di maggior spicco tra le Classiche del Nord dato anche il rinvio ad ottobre della Parigi-Roubaix. Oltre 260 chilometri tra muri e pavè, con il duello tra Wout Van Aert e Mathieu Van der Poel senza dubbio attesissimo tra gli appassionati senza dimenticare però Julian Alaphilippe, Greg Van Avarmaet e tanti altri. L’Italia spera in una grande prova di Alberto Bettiol e Giacomo Nizzolo, ma non solo. Sportface vi racconterà la “Ronde” in tempo reale fin dalla partenza, senza farvi perdere nulla.

GIRO DELLE FIANDRE: ORARI, DIRETTA TV E STREAMING 

Segui il LIVE a partire dalle 10:00

PERCORSO E ALTIMETRIA

STARTLIST E FAVORITI


AGGIORNA LA DIRETTA

Grazie per aver seguito la gara insieme a noi. Buon proseguimento!

RISULTATI, ORDINE D’ARRIVO E CLASSIFICA DELLA GARA

16.20 – Il belga Van Avermaet chiude terzo davanti al connazionale Stuyven.

16.19 – VINCE KASPER ASGREEN. Van der Poel molla sul finale e non riesce a tenere il passo del suo avversario.

16.18 – Appena 1000 metri al traguardo. Chi vincerà?

16.16 – Manca davvero poco all’arrivo. Asgreen ha bisogno di un’impresa per beffare Van der Poel.

16.11 – Van der Poel e Asgreen hanno circa 30” di vantaggio sugli inseguitori. Fino al traguardo sarà tutta pianura.

16.08 – 10 km all’arrivo. Alaphilippe e il suo gruppo si apprestano a raggiungere Van Aert.

16.04 – E’ iniziato il Paterberg. Van Aert sembra aver mollato, mentre Asgreen e Van der Poel continuano a battagliare.

15.59 – La risposta di Asgreen! Non molla il danese, il quale raggiunge Van der Poel. Circa 15, invece, i secondi di ritardo per Van Aert.

15.58 – VAN DER POEL SHOW! Azione pazzesca dell’olandese, che lascia sul posto i suoi due avversari e tenta la fuga.

15.50 – Poco più di 20 km all’arrivo. Van Aert, Van der Poel e Asgreen saldamente al comando.

15.43 – Che sfortuna Trentin, foratura per lui a 27 km dall’arrivo.

15.36 – Il gruppo composto da Alaphilippe, Van Aert, Van der Poel, Teuns, Haller e Asgreen ha 10” di vantaggio sugli inseguitori quando mancano 32 km al traguardo.

15.29 – Continuano a susseguirsi numerosi attacchi. Questa volta ci prova Asgreen.

15.26 – Tentativo di attacco in solitaria di Haller. Trentin, intanto, prova a riagganciare il gruppo di testa.

15.21 – Bissiger ed Alaphilippe raggiunti da un gruppo di sette corridori, dove spicca Van der Poel.

15.18 – Adesso è il francese Alaphilippe a tentare l’attacco.

15.12 – Gli azzurri Bettiol e Trentin sembrano invece non averne.

15.09 – Van der Poel sale in cattedra sul Paterberg.

15.07 – Attualmente c’è un solo corridore al comando: si tratta dello svizzero Stefan Bisseger.

14.57 – Ennesima caduta di gruppo quando è il momento del Kwaremont.

14.49 – Attacco di Kragh Andersen e caduta generale che complica i piani del plotone. Tutto potrebbe cambiare quando mancano 62 km al traguardo.

14.37 – I corridori si apprestano ad affrontare un altro muro, l’undicesimo. Il suo nome è Kanarieberg

14.31 – Spaventosa caduta per Nils Eekhoff (Team DSM).

14.22 – Van den Bossche (Sport Vlaanderen), Wallays (Cofidis), Bissegger (Ef Education Nippo), Paaschens (Bingoal WB), Denz (Team DSM), Houle (Astana Premier Tech), Jorgensen (Team Movistar) conservano ancora 4′ sul gruppo ai -87.

14.05 – I fuggitivi affrontano già il Berendries, si infiamma la corsa a meno di cento km dal traguardo.

13.56 – Per i fuggitivi inizia un nuovo muro, il Marlboroughstraat.

13.42 – 109 km al termine, tira a tutta la Deceuninck-Quick Step.

13.30 – Il gruppo viaggia a velocità elevata e recupera a vista d’occhio: il vantaggio dei sette di testa scende a 8’47” quando mancano 116km al traguardo

13.20 – Il gruppo sta recuperando, gap abbassato a 9’31”. Nella parte più avanzata del gruppo si intravedono gli italiani Trentin e Ballerini

13.08 – Il gruppo inizia ad aumentare il ritmo, ma i fuggitivi hanno 10′ 46″ di vantaggio e sono ormai alla sommità del Vecchio Kwaremont

12.50 – Il gruppo di testa ha 11’20” di vantaggio quando mancano 140km al traguardo. Intanto foratura per Jonas Rutsch.

12.20 – Si avvicina il Katteberg, primo muro di giornata

12.00 – La situazione a 178km dal traguardo: Wallays, Bissegger, Van den Bossche, Paaschens, Jorgensen e Houle hanno 10’23” di vantaggio

11.30 – Mancano poco meno di 200km al traguardo e i sette attaccanti hanno 10’10” di vantaggio

11.21 – SQUALIFICA per Otto Vergaerde della Alpecin Felix per il comportamento scorretto nei confronti del corridore dell’Astana.

11.10 – I sette di tensta hanno quasi 10 minuti di vantaggio sul gruppo. Intanto Van Avermaet si è fermato a salutare la propria famiglia lungo il percorso – IL VIDEO

11.07 – Il gruppo al comando è composto ora da Jelle Wallays (Cofidis), Stefan Bissegger (Ef Nippo), Fabio Van den Bossche (Sport Vlaanderen), Mathijs Paaschens (Bingoal WB), Mathias Jorgensen (Movista, Nico Denz (Team DSM) e Hugo Houle (Astana Premier Tech)

10.53 – Il gruppo si è rialzato e lascia andare la fuga dei cinque di testa, quando mancano 233km alla conclusione

10.35 – Un corridore dell’Alpecin è andato volutamente addosso ad un ciclista dell’Astana, ma non è chiaro cosa abbia scatenato il gesto: nessuna caduta, ma brutto gesto – IL VIDEO DELL’EPISODIO

10.32 – I cinque attaccanti sono lo svizzero Stefan Bissenger, il danese Mathias-Jergensen, i due belga Fabio Van Den Rossche Jelle Wallays e l’olandese Mathijs Paasschens

10.28 – Si è formato un gruppetto di cinque corridori che si sta avvantaggiando rispetto alla concorrenza

10.20 – Subito velocità elevata (oltre i 50km/h) e la fila si allunga

10.17 – Partiti!

10.10 – Sono nove gli azzurri in gara: oltre ai già citati Bettiol e Nizzolo, al via anche Ballerini, Milan, Colbrelli, Affini, Oss, Basso e Trentin

10.00 – Il gruppo si muove dal porto di Anversa per raggiungere il km 0

09.55 – Per quanto riguarda l’Italia, occhi puntati su Bettiol e Nizzolo. Tra i big in gara poi spiccano i nomi di Alaphilippe e Van der Poel, ma non solo.

09.50 – Buongiorno amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale del Giro delle Fiandre. Ancora pochi minuti al via