LIVE – Ginnastica artistica, Mondiali Liverpool 2022: finali di specialità con Bartolini (DIRETTA)

Nicola Bartolini Nicola Bartolini ginnastica Europei Monaco 2022 - Foto: Simone Ferraro Federginnastica

La diretta testuale delle finali di specialità maschili e femminili ai Mondiali 2022 di ginnastica artistica, in programma a Liverpool dal 29 ottobre al 6 novembre. Tra le finali di specialità in programma questo pomeriggio ci sarà il corpo libero del campione in carica Nicola Bartolini, pronto ad andare a caccia di un’altra storica posizione. Appuntamento a partire dalle ore 14.30 italiane. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale.

COME VEDERE LA GARA IN TV

IL CALENDARIO COMPLETO

LE ITALIANE E GLI ITALIANI IN GARA

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH O CLICCARE F5


18.30 – Termina qui la nostra diretta testuale, grazie per averci seguito!

18.23 – Si chiude anche l’ultima finale di specialità. Oro al turco Azil, argento al cinese Zou e bronzo per il britannico Tulloch

18.22 – Il britannico Tulloch con 14.733 è momentaneamente terzo

18.16 – Il cinese Zou conquista 14.866 e si porta al secondo posto

18.10 – Va nettamente al comando il turcoAzil con 14.933

18.06 – Il cinese You conquista un 14.600 ma è momentaneamente secondo per un punteggio di esecuzione più basso

18.03 – 14.533 per l’armeno Davtsyan

18.00 – L’armeno Avetisyan conquista un 14.600, leggermente meglio della qualifica

17.50 – Ora la finale agli anelli maschile

17.45 – Alle parallele asimmetriche vibce la cinese Xiaoyuan Wei (14.966) , secondo gradino del podio per la statunitense Jones (14.766) e terza la belga Derwael (14.700)

17.40 – La cinese Wei va al comando con il punteggio di 14.966

17.33 – Splendido 14.700 della belga Derwael

17.31 – 14.366 per la tedesca Seitz che si inserisce al secondo posto provvisorio

17.30 – L’olandese Veerman si inserisce in seconda posizione con il punteggio di 14.166

17:22 – Malissimo Andrade, che ottiene 12.800 dalla giuria e non riuscirà a confermare il podio dello scorso anno.

17:11 – Finale molto interessante quella alle parallele. Ci sono tutte e tre le atlete andate sul podio lo scorso anno ai Mondiali in Giappone: Andradre, Wei Xiaoyuan e Luo Rui.

17:07 – Le prossime a scendere in pedana saranno le ragazze impegnate nella finale alle parallele.

17:00 – Come da pronostico Mc Clenaghan si aggiudica l’oro al cavallo. Argento ad Abu Al Soud, bronzo a Merdinyan.

16:45 – Mc Clenaghan con un pazzesco punteggio di 15.300 si prenota per la medaglia d’oro.

16:22 – A breve partirà la terza finale di questo pomeriggio, quella del cavallo con maniglie. Nelle qualificazioni il miglior punteggio era stato quello dell’irlandese Mc Clenaghan.

15:54 – Doppietta americana al volteggio, con Jade Carey che conquista l’oro e Jordan Chiles che si prende l’argento. Il bronzo è della transalpina Coline Devillard.

15:33 – A metà gara guida la francese Devillard con 14.166 davanti a Black, Yeo e Raz.

15:21 – La seconda gara sarà quella del volteggio femminile.

15:07 – Hashimoto va a prendersi l’argento dietro a Regini-Moran, che trionfa in casa. Bronzo per Doi. Bartolini quinto.

15:06 – Il coreano Ryu è quinto, dietro l’azzurro.

15:00 – Balza in testa l’idolo di casa Regini-Moran con un 14.533 che supera tutti. Bartolini fuori dal podio.

14:57 – Incredibile. Il filippino Yulo, forse il super favorito, sbaglia nel finale e deve accontentarsi di un 13.300

14:51 – Il francese Osberger ottiene lo stesso punteggio dell’azzurro: 14.233. Esecuzione migliore per il transalpino, che va al secondo posto.

14:49 – 14.233 per l’azzurro. Un punteggio che non lo premia in alcun modo, e che lo manda dietro al nipponico in classifica.

14:47 – Buon esercizio del campione iridato in carica. Pulito. Si attende il punteggio.

14:44 – Il giapponese Doi, uno dei favoriti, fa decisamente meglio con 14.266 nonostante una penalità. Ora tocca all’azzurro.

14:43 – Il kazako Karimi totalizza 12.100. Bartolini sarà il terzo ad esibirsi.

14:41 – Inizia la prima gara, ed è proprio quella del corpo libero maschile. Ricordiamo che Bartolini è riuscito a conquistare la qualificazione in extremis, con l’ultimo punteggio utile.

14:34 – Come anticipato, l’Italia affida tutte le sue speranze a Nicola Bartolini, che proverà a difendere il titolo di campione del mondo al corpo libero conquistato lo scorso anno in Giappone.

14:27 – Quest’oggi vengono assegnate le medaglie di cinque specialità. Gli uomini gareggiano al corpo libero, al cavallo con maniglie e agli anelli. Per le ragazze invece volteggio e parallele.

14:25 – Un buon pomeriggio a tutti gli amici di Sportface. Penultima giornata di gare ai Mondiali di Liverpool.