LIVE – Cecchinato – Schwartzman 6-1 6-2, finale Atp Buenos Aires 2019 (DIRETTA)

Marco Cecchinato - Foto Roberto Dell'Olivo

La diretta scritta di Marco Cecchinato – Diego Schwarztman, finale dell’Atp di Buenos Aires 2019. L’azzurro, testa di serie numero 3 del torneo, cerca il suo terzo titolo in carriera dopo Budapest e Umago: sulla sua strada il tennista argentino con cui si sta giocando anche il best ranking. In caso di vittoria, infatti, il siciliano salirebbe alla posizione numero 17 del ranking. L’appuntamento è alle 18.00 italiane di domenica 17 febbraio, su Sportface potrete restare aggiornati con live testuale, cronaca dettagliata e dichiarazioni dei protagonisti.

Segui il LIVE su Sportface.it

AGGIORNA LA DIRETTA


CECCHINATO – SCHWARTZMAN 6-1 6-2

GIOCO, PARTITA E INCONTRO CECCHINATO! Terzo titolo Atp e best ranking per l’azzurro. Battuto nettamente Schwartzman.

SECONDO SET – Ci sono due palle del match per Cecchinato, 40-15.

SECONDO SET – DOPPIO BREAK CECCHINATO! Alla fine è sempre l’argentino a sbagliare per primo. 5-2!

SECONDO SET – Errore di Cecchinato e palla break annullata. 40-40.

SECONDO SET – Palla del doppio break Cecchinato! 30-40.

SECONDO SET – Game fondamentale ottenuto dal Ceck. 4-2.

SECONDO SET – Profondo il siciliano, chiude ancora col dritto. 40-15.

SECONDO SET – Dritto meraviglioso di Cecchinato. 15-0.

SECONDO SET – Accorcia l’argentino che prova a caricarsi. 3-2.

SECONDO SET – Voleè vincente di Cecchinato. 15-15.

SECONDO SET – Impeccabile Cecchinato, sta dimostrando una continuità impressionante. 3-1.

SECONDO SET – Contropiede vincente di Cecchinato, 30-15.

SECONDO SET – Si sblocca Schwartzman in questo secondo set. Resta sotto 2-1 l’argentino.

SECONDO SET – Conferma il break Cecchinato! Vincente lungolinea, Schwartzman passivo. 2-0.

SECONDO SET – 30-15, smorzata vincente splendida di Cecchinato.

SECONDO SET – BREAK CECCHINATO! In apertura il siciliano, continua nella sua striscia di giochi consecutivi.

SECONDO SET – Doppio fallo per l’argentino, l’ennesimo. 40-40.

SECONDO SET – Si riparte con Schwartzman al servizio.

GIOCO E PRIMO SET CECCHINATO! E’ un Cecchinato versione extra-lusso. Schwartzman in grande difficoltà e molto falloso da fondo. 6-1.

PRIMO SET – Diagonale di rovescio preciso e incisivo di Cecchinato. 30-15.

PRIMO SET – DOPPIO BREAK CECCHINATO! Rovescio meraviglioso che risulta vincente, dominio Ceck. 5-1.

PRIMO SET – Coraggioso Schwartzman, la annulla con un vincente di dritto. 40-40.

PRIMO SET – E’ un grande Cecchinato fin qui, palla del 5-1. 30-40.

PRIMO SET – Risposta vincente di Cecchinato che lascia andare il braccio. 30-15.

PRIMO SET – Profonda seconda di servizio di Cecchinato: break confermato e 4-1.

PRIMO SET – In totale controllo Cecchinato, sempre con i piedi dentro al campo. 30-0.

PRIMO SET – BREAK CECCHINATO! Secondo doppio fallo dell’argentino e punteggio di 3-1.

PRIMO SET – Pressione veemente di Cecchinato che si porta nuovamente a palla break. 30-40.

PRIMO SET – Lungo il rovescio di un falloso Schwartzman. 15-30.

PRIMO SET – Impeccabile Cecchinato nei primi due turni di servizio. 2-1.

PRIMO SET – Contropiede vincente di Cecchinato che continua ad essere aggressivo. 30-0.

PRIMO SET – Schwartzman risale in un game complicato e si carica. 1-1.

PRIMO SET – Errore grave di Cecchinato nei pressi della rete, parità.

PRIMO SET – Aggressivo il siciliano, sbaglia Schwartzman. Subito due palle break! 15-40.

PRIMO SET – Doppio fallo per l’argentino. 15-15.

PRIMO SET – Tiene a 15 il primo game l’azzurro. 1-0.

PRIMO SET – Grande accelerazione di Marco col rovescio. 40-0.

PRIMO SET – Si parte con Cecchinato al servizio.

18.02 – Ecco l’ingresso in campo dei due giocatori.

17.55 – Buonasera, e benvenuti alla diretta scritta del match tra Cecchinato e Schwartzman.

About the Author /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia