LIVE – Francia-Italia 1-0, finale Giochi del Mediterraneo 2022 (DIRETTA)

Antonio Raimondo Italia

La diretta live di Francia-Italia, match valevole per la finale del torneo di calcio dei Giochi del Mediterraneo 2022. Gli azzurri della Nazionale Under 18 scendono in campo nella diciannovesima edizione della manifestazione che si svolge ad Orano, in Algeria. L’obiettivo sarà quello di provare a portare a casa il titolo. Calcio d’inizio alle ore 21:45 di lunedì 4 luglio, chi avrà la meglio?

Sportface.it non vi lascerà soli e vi terrà informati con gli aggiornamenti in tempo reale.

COME SEGUIRE IL MATCH

RISULTATI e CLASSIFICHE

IL REGOLAMENTO

AGGIORNA LA DIRETTA

Francia-Italia 1-0 (68′ Pirringuel)
_________________________________________________________________

FINE SECONDO TEMPO 1-0

94′ – Finisce qui la partita: è la Francia a vincere la medaglia d’oro nel calcio.

92′ – Buayi Kala rifila una gomitata a D’Andrea, ma incredibilmente l’arbitro fischia fallo dell’attaccante azzurro.

90′ – Quattro minuti di recupero.

88′ – Momenti di tensione con anche un accenno di rissa: gli Azzurrini accusano un avversario di fingere crampi; D’Andrea ammonito.

83′ – Ancora Mancini vicino al gol: tiro da fuori area che esce di pochissimo.

82′ – Traversa di D’Andrea! Gran giocata di Mancini a liberare il mancino del numero 17, che da pochi passi colpisce la traversa.

81′ – Gol annullato all’Italia. A segno Mancini, che era però in evidente fuorigioco sul passaggio di un compagno.

79′ – Buona iniziativa di Raimondo a liberare il mancino di D’Andrea, che però non trova lo specchio.

74′ – Occasionissima Raimondo: di testa, l’attaccante non centra la porta. In precedenza, Regonesi aveva rischiato e non poco con un intervento in scivolata su Pirringuel in area di rigore.

68′ – GOL FRANCIA. Missori è troppo morbido nel contrasto e si fa rubare palla da Bolumbu Sombo: il tiro è debole, ma ancora una volta Mastrantonio preferisce respingere, colpendo però Pirringuel, che può così insaccare a porta sguarnita. Beffa atroce per gli Azzurrini.

66′ – Ci prova proprio Accornero, palla però alta.

64′ – Erroraccio di Zadi con i piedi, Mercier è costretto ad abbattere Accornero al limite dell’area: grande occasione dell’Italia su punizione.

58′ – Ci prova Pirringuel in caduta: tiro non irresistibile e probabilmente destinato all’esterno della rete, ma Mastrantonio non si fida nemmeno della presa e mette in angolo. Ne esce un buon schema che porta Mercier al colpo di testa, fortunatamente largo di molto.

52′ – Accornero spacca la traversa! D’Andrea si sposta la palla per evitare Bongemba, subentra il 10 Azzurro che scarica un destro terrificante: solo il montante salva Zadi.

51′ – Buona iniziativa di D’Andrea, ma Raimondo non aveva creduto alla giocata del compagno e non ha tagliato sul secondo palo, da dove avrebbe potuto segnare a porta vuota.

50′ – Risponde l’Italia con Accornero: tiro potente ma centrale, contenuto da Zadi.

46′ – Comincia la seconda frazione, e subito Mastrantonio viene impegnato da Bouanani.

FINE PRIMO TEMPO 0-0

45′ – Non c’è recupero, finisce qui il primo tempo. Tante occasioni per l’Italia ma nessun gol; nel secondo tempo servirà continuare con la stessa intensità di gioco ma soprattutto concretizzare, perché la Francia cercherà di riscattare un primo tempo pessimo.

41′ – Occasionissima Italia! Kumi entra in area dalla destra e prova a servire Guarino tutto solo sul secondo palo, ma Zadi è miracoloso nell’intervento di piede in spaccata.

38′ – Batti e ribatti al limite dell’area, ci prova Raimondo ma il tentativo è debole e centrale; si lamenta D’Andrea, che sperava in un assist per trovarsi a tu per tu con Zadi.

35′ – Incertezza di Missori, forse un errore di comunicazione con Guarino; ne esce un calcio d’angolo per la Francia, dove è lo stesso Guarino a liberare.

30′ – Raimondo lanciato in campo aperto non riesce a portarsi avanti il pallone in modo efficace e viene fermato da un difensore avversario.

28′ – Continua il pressing azzurro, che davvero meriterebbe il gol: Zadi esce nella terra di nessuno sull’ennesimo corner, non ne approfitta Guarino che può solo colpire senza indirizzare bene la sfera.

26′ – Ancora un pericolo creato dall’Italia su corner: Dellavalle va ad impattare ma non centra lo specchio, complice anche una deviazione.

24′ – Corner per l’Italia, le torri azzurre non arrivano sulla palla per un soffio.

23′ – La prima conclusione della Francia è un tiraccio da 25 metri di Bouanani, che pure è l’unico che fin qui sembra poter accendere la manovra offensiva della Francia.

20′ – Prestazione fin qui molto positiva degli Azzurrini, che continuano a dimostrare grande lucidità anche nell’organizzazione e nelle letture difensive.

13′ – Ancora Italia pericolosa: D’Andrea fa partire il contropiede, ma Amatucci non è preciso sulla palla di ritorno; ancora pasticcio della Francia, con il solito D’Andrea a trovare l’imbucata per Accornero, chiuso in corner da un difensore avversario.

6′ – Italia vicinissima al gol! D’Andrea scarica un bolide mancino su cui Zadi interviene con le punta delle dita a sventare la rete; l’arbitro però non ravvisa il tocco e si riparte con la rimessa dal fondo.

4′ – Incertezza di Louis-Jean, che in qualche modo se la cava; poi gli Azzurrini non riescono a rendersi pericolosi sul corner.

2′ – Primi istanti di gara che vedono l’Italia proporre un pressing altissimo e finora efficace sul possesso palla avversario.

21:47 – E dopo gli inni nazionali, si può partire: primo possesso per l’Italia.

21:40 – Gentili lettori di Sportface, buonasera e benvenuti alla diretta testuale della partita, che sta per cominciare.