LIVE – Cagliari, Eusebio Di Francesco in conferenza stampa: la presentazione (DIRETTA)

Eusebio Di Francesco Eusebio Di Francesco - Foto Antonio Fraioli

La diretta live della conferenza stampa di presentazione di Eusebio Di Francesco, nuovo allenatore del Cagliari. L’ex tecnico di Sassuolo, Roma e Sampdoria in Serie A verrà presentato alla stampa alle ore 17.30 di martedì 4 agosto e c’è grande attesa per conoscere le sue prime parole da allenatore rossoblu: un investimento importante del presidente Giulini per dar vita a un nuovo progetto.

Sportface.it non vi lascerà soli e vi terrà informati con la diretta testuale.

AGGIORNA LA DIRETTA


18.11 – Carta: “Carboni, Ladinetti e Gagliano in prima squadra? Si sono messi in mostra e di questo ne discuteremo post conferenza con il mister. Non è da scartare l’ipotesi che qualcuno possa partire in ritiro con la prima squadra per capire se sono funzionali al gioco di Di Francesco”

18.09 – Giulini: “La scelta di sostituire Carli? Nelle mie aziende io delego i compiti e non mi pare che negli ultimi due anni abbiamo raggiunto grandi risultati. Andando a riconoscere tutti i grandissimi valori professionali e umani di Carli, è la prima volta che l’addio è stato complicato dal punto di vista emotivo. Questo è quanto, è giusto ripartire da un nuovo progetto”

18.08 – Di Francesco: “Con il presidente condivideremo ogni scelta che faremo, questa è la cosa più importante”

18.03 – Giulini: “Cosa non rifarei? Probabilmente nel mercato di gennaio dovevamo prendere un difensore. Eravamo a un passo da Kjaer ma poi è andato al Milan, abbiamo contattato anche Juan Jesus. Ma alla fine abbiamo deciso di investire sull’attacco e su Gaston Pereiro. Ma il ragazzo, anche se non ha fatto benissimo, sono sicuro che diventerà fondamentale per la prossima stagione”

18.01 – Di Francesco: “Alla Sampdoria in tre mesi non sono riuscito a dare una identità alla squadra. Ma non sono stato esonerato, io mi sono dimesso. Qui al Cagliari sono convinto e sicuramente partiremo dal 4-3-3, è il gioco che sento più mio. Non voglio essere integralista ma devo capire quello che i giocatori mi possono dare”

17.59 – Giulini: “Il 2020 è iniziato molto male, l’ambizione in questo momento non è tanto di guardare a una particolare classifica ma di ricominciare a giocare a calcio e di fare un calcio propositivo. Questo è un momento difficile per il Cagliari e l’ambizione è quella di costruire qualcosa attorno ai nostri valori. Mi è piaciuta la perseveranza di Di Francesco nel ripartire da una piazza che non è la Roma. Noi arriviamo da un 15°, 16° e 14° posto negli ultimi tre campionati, quindi gli chiedo di farci arrivare almeno tredicesimi ma con un Cagliari che giochi a testa alta fino all’ultimo minuto”

17.56 – Di Francesco: “Voglio una squadra che domini il gioco, è fondamentale portare entusiasmo e per entusiasmare la gente bisogna essere propositivi sia dentro che fuori dal campo. Io ho con me uno staff che in questo periodo ha lavorato per migliorare tantissimo. La Sampdoria? Lasciamo il passato al passato: voglio cominciare dal Cagliari per dare una forte identità a questa squadra”

17.54 – Di Francesco: “Nainggolan lo conosco benissimo ma è un giocatore dell’Inter. Col presidente abbiamo già parlato in questo senso, non dipenderà da noi ma dalle scelte che farà l’Inter. Il ragazzo ha dimostrato attaccamento a questa città, l’auspicio c’è. Per me è un giocatore forte, punto. L’ho allenato e so le capacità che ha. Da parte del presidente c’è grande disponibilità nell’accettare le mie scelte, è tutto legato all’aspetto tecnico”

17.52 – Giulini: “Che tipo di mercato faremo? Abbiamo qualche giocatore importante che torna dai prestiti, abbiamo fatto una grande campagna acquisti lo scorso anno anche se i risultati non hanno pagato. L’allenatore avrà delle esigenze particolari e la società proverà ad assecondare. È un momento complicato, dovremo far fronte a quella che è l’esigenza di garantire la solidità economica della società”

17.48 – Di Francesco: “Mi ha convinto il grande desiderio del presidente di volermi qui a Cagliari. Nelle mie ultime esperienze il suo modo di fare è stato fondamentale. Mi voleva a tutti i costi e c’è grande voglia di condividere ogni scelta in questo biennio. Questo per me è fondamentale per ripartire dopo tre mesi particolari alla Sampdoria in cui ho fatto una scelta frettolosa non con grande convinzione. Giulini invece mi ha convinto sotto tutti i punti di vista e per questo è nata empatia”

17.45 – Giulini: “Noi ripartiamo dagli uomini che sono al mio fianco in questo momento. Qualche strana partita che si è creata a Sampdoria fa dimenticare il livello dell’allenatore che oggi presentiamo. Pochissimi allenatori in Serie A sono arrivati a fare una semifinale di Champions League. Pochissimi allenatori hanno fatto il percorso con una squadra che di certo non era il Sassuolo di oggi. Ripartiamo anche dall’organizzazione societaria, abbiamo portato il Cagliari a un altro livello nel panorama italiano e oggi cerchiamo ancor più organizzazione tra tutto quello che abbiamo fatto nel settore giovanile e nella prima squadra. La figura di Carta sarà una figura negoziale ma anche una figura di raccordo con il settore giovanile”

17.42 – Carta: “Ringrazio il presidente Giulini che ha coronato un mio sogno inseguito dopo tanti anni di sacrifici. Spetterà a me, con tutte le persone che collaborano, poter dimostrare di soddisfare la fiducia. Nainggolan? Le idee stanno iniziando a nascere tra il club e il mister. Abbiamo un gioco che merita innesti adeguati, ma siamo ancora in fase embrionale. È un po’ presto per rispondere in maniera dettagliata”

17.41 – Di Francesco: “Quali sono i miei obiettivi? Ora approcciamo tutti i discorsi tecnici e di crescita in generale. Ma abbiamo parlato tanto di entusiasmo nel tentativo di cercare di portare un gioco divertente. Sono convinto che miglioreremo sotto tutti i punti di vista”

17.40 – Giulini: “Con Di Francesco ci siamo incontrati giovedì e fin dal primo incontro è scattato un feeling particolare, per l’allenatore e per lo standing della persona a 360 gradi. Credo che sia l’allenatore adatto per ripartire attraverso un progetto di gioco e per cercare di costruire insieme qualcosa di importante”

17.39 – Inizia la conferenza stampa

17.30 – A breve Di Francesco accompagnato dal presidente Giulini e dal ds Carta

17.25 – Tra circa cinque minuti il nuovo tecnico rossoblù parlerà davanti ai microfoni

17.15 – Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di presentazione di Eusebio Di Francesco, nuovo tecnico del Cagliari.