LIVE – Brasile-Serbia 2-0, Mondiali Qatar 2022 (DIRETTA)

Brasile Esultanza Brasile - Foto LiveMedia/Jean Catuffe/DPPI

Al Luisail Iconic Stadium è tutto pronto per il fischio d’inizio di Brasile-Serbia, match della prima giornata del girone G del Mondiale di Qatar 2022. Ad affrontarsi sono i verdeoro di capitan Neymar, tra i favoriti alla vittoria finale, contro i meno quotati est europei del Ct Dragan Stojkovic. Il fischietto del match di oggi sarà l’iraniano Alireza Faghani. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale. Si gioca alle 20:00 di giovedì 24 novembre.

COME VEDERE LA PARTITA IN TV

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH OPPURE CLICCARE SU F5

Brasile-Serbia 2-0 (62′ e 73′ Richarlison)


Grazie per averci seguito, buona serata!

HIGHLIGHTS E GOL DELLA GARA

LA CRONACA DELLA GARA

FINALE – Brasile batte Serbia 2-0. Decide una doppietta di Richarlison.

90′ – 7 minuti di recupero.

87′ – Fuori Raphinha. L’ultima carta di Tite è Martinelli dell’Arsenal.

84′ – Il ct della Serbia corre ai ripari e toglie Mitrovic per inserire Maksimovic.

83′ – Il gol è nell’aria più che mai. Milinkovic-Savic chiamato a due parate nel giro di pochi minuti.

81′ – Traversa di Casemiro! Secondo tempo pazzesco del Brasile.

79′ – Gabriel Jesus e Antony prendono il posto di Richarlison e Neymar per questi ultimi 10′ più recupero.

75′ – Dentro Rodrygo e Fred al posto di Paqueta e Vinicus. Inevitabilmente Tite pensa quantomeno ad amministrare il vantaggio.

73′ – Cross di Vinicius Junior per Richarlison, che controlla la palla e, sempre al volo, in acrobazia s’inventa una rete meravigliosa.

73′ – GOL! CAPOLAVORO DI RICHARLISON! DOPPIETTA E 2-0 BRASILE.

70′ – Serbia pericolosa sugli sviluppi di un corner. Dopo un batti e ribatti, alla fine si salva la difesa verdeoro.

66′ – Ancora tanta Serie A in campo: dentro Vlahovic e Lazovic al posto di Lukic e Mladenovic.

64′ – Ammonito Lukic per proteste.

62′ – Magia di Milinkovic-Savic sulla violenta conclusione di Vinicius Junior e tap-in vincente di Richarlison, che sblocca la gara.

62′ – GOL! BRASILE IN VANTAGGIO CON RICHARLISON!

60′ – Palo di Alex Sandro! Il terzino della Juventus si coordina da 25 metri e sfiora l’eurogol. Serbia salvata dal legno.

57′ – Radonjic e Ilic prendono il posto di Zivkovic e Gudelj.

55′ – Intensità spaventosa in campo. Al momento resiste il fortino serbo, ma la Selecao continua a spingere.

50′ – Parte Neymar, ma Milenkovic salta e devia in corner.

49′ – Ammonito Gudelj per un fallo netto ai danni di Neymar. Calcio di punizione da posizione molto interessante.

46′ – Che parata di Milinkovic-Savic, bravo e reattivo sul tiro ravvicinato di Neymar.

46′ – Squadre nuovamente in campo. Al via la ripresa!

INTERVALLO – Si chiude un primo tempo piuttosto deludente. Punteggio fermo sullo 0-0.

45′ – Concesso un solo minuto di recupero.

34′ – Splendido dialogo tra Paqueta e Raphinha. Al momento della conclusione, però, il talento del Barcellona pecca di cinismo.

28′ – Uscita provvidenziale di Milinkovic-Savic, che senza paura si getta tra i piedi di Vinicius e gli toglie la palla. Brasile che resta però in attacco.

21′ – Prova ad aumentare il ritmo la Selecao. Tentativo di Neymar dalla lunga distanza. Palla che sbatte addosso ad un difensore serbo.

14′ – Neymar ci prova direttamente da calcio d’angolo. Palla che sbatte sul legno complice la deviazione di Milinkovic-Savic.

12′ – Entrambe le squadre provano a costruire in quest’avvio, ma per ora nessuno dei due portieri è mai stato chiamato in causa.

6′ – Pavlovic è il primo ammonito del match. Il difensore è partito subito molto carico.

1′ – Si parte, buon divertimento!

19.55 – Amici di Sportface, buona sera e benvenuti alla diretta testuale di Brasile-Serbia. A breve il fischio d’inizio.