LIVE – Bari-Genoa 1-2, Serie B 2022/2023 (DIRETTA)

Michele Mignani Michele Mignani, Bari - Foto LiveMedia/Luca Diliberto

Bari contro Genoa. Terze forze del campionato di Serie B a confronto nel Boxing Day della diciannovesima giornata. Con il record di spettatori in avvicinamento al San Nicola, la squadra di Mignani vuole dare lo scossone al campionato con il rientrante Cheddira. Gilardino, con tre clean sheet consecutivi da quando ha preso le redini della squadra, cerca continuità e imbattibilità. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale. Fischio d’inizio alle 20:30 di Santo Stefano.

COME SEGUIRLA IN TV

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH O CLICCARE F5

Bari-Genoa 1-2 (2′ Puscas, 33′ Cheddira, 59′ Gudmundsson)


90′ + 7′ – Finisce qui. Non basta il tifo dei 50mila del San Nicola: tra Bari e Genoa termina 1-2.

90′ + 3′ – Siamo a metà recupero, ammonito anche Di Cesare.

90′ – Inizia il recupero al San Nicola.

87′ – Calcia Mazzotta a colpo sicuro, ma sulla traiettoria si mette Bani.

80′ – Ultimi 600 secondi, più recupero. Assalto biancorosso.

73′ – Solo adesso iniziano i cambi, Bari ancora più offensivo.

69′ – Succede di tutto al San Nicola adesso. Maita chiede un altro giallo per Dragusin, ma è l’arbitro che, correttamente da regolamento, ammonisce lo stesso calciatore barese. L’episodio poteva essere davvero pericoloso, perché l’ex Juve ferma un’azione con le mani in attesa che l’arbitro fischiasse un fallo a suo favore.

64′ – Gara più cattiva ora, ammonito Dragusin.

59′ – Raddoppio ospite!!! Gudmundsson porta in avanti, nuovamente, il Genoa: 1-2 al San Nicola.

57′ – Altro giallo. Ammonito Botta.

52′ – Nervi un po’ tesi in mezzo al campo, ammonito Folorunsho e Aramu.

46′ – Ripartiti. Inizia adesso la seconda frazione.

45′ + 2′ – Finisce qui il primo tempo. Bari e Genoa negli spogliatoi: 1-1.

43′ – Primo giallo del match: ammonito Benedetti.

39′ – Cade così il primato del Genoa, che non subiva gol praticamente dall’arrivo in panchina di Gilardino, ovvero da più di 300 minuti.

33′ – Appena rientrato dal Qatar con il suo Marocco, Cheddira non ha nessuna intenzione di fermarsi!!! 1-1 firmato dai padroni di casa. Si riaccendono i tifosi biancorossi.

30′ – Alla mezz’ora intanto, viene ufficializzato il numero totali di spettatori qui al San Nicola: 48827 i presenti, di cui 7651 abbonati e 344 tifosi arrivati da Genova. Battuto quindi il record della gara, di Serie B, col Novara del maggio 2014.

23′ – Gran giocata di Cheddira che serve Benedetti, lo stesso però, da buona posizione, invece di calciare, prova a servire un compagno, venendo chiuso da Dragusin.

19′ – Prova Bani di testa, pallone fuori.

11′ – Contatto tra Dragusin e Dorval. Sono in 50mila a chiedere il rigore, ma Mariani dice che non c’è nulla.

2′ – 99 secondi ed il Genoa passa in vantaggio da contropiede. Ospiti in avanti con Puscas, l’ex, che aveva iniziato l’azione a centrocampo con un bel colpo di tacco. Ospiti in vantaggio, e i 50.ooo del San Nicola sono ammutoliti.

1′ – Partiti. Al via il match tra Bari e Genoa.