LIVE – Biathlon, staffetta maschile Mondiali Pokljuka 2021: aggiornamenti in DIRETTA

Dominik Windisch - Foto Pentaphoto

La diretta scritta della staffetta 4×7.5 maschile di Pokljuka, valevole per i Mondiali 2021 e per la Coppa del Mondo di biathlon. Gli uomini si giocano una medaglia nella prova a squadre nella penultima giornata della rassegna iridata in Slovenia, che si chiuderà con le mass start.

La gara è in programma sabato 20 febbraio alle ore 15. Sportface.it seguirà l’evento con una diretta scritta aggiornato minuto per minuto.

Segui il live su Sportface.it

AGGIORNA LA DIRETTA


Biathlon, Mondiali Pokljuka 2021: la Norvegia domina la staffetta maschile, Italia sesta con rimpianti

16.14 – Italia sesta in solitaria, tanto amaro in bocca considerando i tanti errori in piedi di tutti i frazionisti

16.13 – Russia medaglia di bronzo davanti alla Francia, grande delusa di giornata

16.12 – NORVEGIA CAMPIONE DEL MONDO, dominio totale dei norge mentre la Svezia è argento!

16.08 – Niente medaglia per l’Italia, Windisch sbaglia tre volte e finisce in penalità! Russia e Svezia sul podio a giocarsi l’argento

16.06 – Norvegia medaglia d’oro, adesso gli altri si giocano argento e bronzo!

16.04 – Norvegia in controllo e la Russia mantiene 25 secondi sul quartetto composto da Francia, Svezia, Italia e Ucraina. Sarà un poligono finale al cardiopalma!

16.02 – Poligono a terra, ottimo zero di Windisch che arriverà a giocarsi la medaglia al poligono in piedi! Italia insieme a Svezia e Francia, Ucraina superata e Russia davanti solo una ventina di secondi!

15.56 – Rischiano di esserci tanti rimpianti, ma Dominik Windisch se la gioca con Dudchenko, Latypov, Samuelsson e Jacquelin

15.54 – TERZO E ULTIMO CAMBIO: Norvegia in solitaria e lanciata verso l’oro, secondo posto per l’Ucraina a 48 secondi. Russia terza a un minuto, Italia quarta insieme a Francia e Svezia!

15.52 – Giacomel paga dazio nell’ultimo giro, si avvicina minacciosa la Svezia con Ponsiluoma

15.49 – Giro di penalità di Giacomel! Peccato, l’Italia è comunque in scia al russo Loginov che è terzo! Norvegia in controllo, Ucraina seconda con oltre 20 secondi sul duo Italia-Russia

15.47 – Bene Giacomel sugli sci, Italia con 12 secondi di margine sull’Ucraina ma la Russia quarta è a circa 40 secondi. Importantissimo il poligono in piedi con Boe in apparente controllo

15.43 – Splendido zero a terra di Giacomel, che è a 8 secondi da Boe! Terza l’Ucraina a 17 secondi, ora l’azzurro deve gestirsi bene

15.39 – Italia in piena lotta per il podio, ma resta lotta durissima. Johannes Boe allunga ovviamente, Giacomel secondo a 22 secondi verso il poligono a terra. Con lui l’ucraino Pryma, quarto il russo Loginov a 17 secondi dall’azzurro

15.36 – SECONDO CAMBIO: a metà gara si lancia Johannes Boe per la Norvegia, Italia seconda a 12 secondi! Si lancia il classe 2000 Tommaso Giacomel, Hofer sontuoso sugli sci e azzurri con materiali super!

15.31 – Succede di tutto in piedi! Due giri di penalità della Francia! Hofer si salva all’ultima ricarica ed è quarto a 24 secondi dalla Norvegia in testa!

15.28 – Hofer alla grande sugli sci: l’azzurro secondo da solo a 21 secondi da Boe, Fillon Maillet staccato di due secondi dall’Italia

15.25 – Terzo poligono: due errori per Hofer, che comunque rimane insieme a Francia e Svizzera a 25 secondi dalla Norvegia che resta in testa

15.22 – Hofer secondo a 20 secondi da Boe, con l’azzurro Francia, Svizzera e Bielorussia. Svezia e Russia a 25 secondi dall’Italia

15.20 – Per l’Italia ora c’è Lukas Hofer, chiamato a scavare un gap con i diretti rivali. L’azzurro è in pista con il francese Fillon Maillet, per la Norvegia c’è Tarjei Boe

15.19 – PRIMO CAMBIO: Norvegia in testa, Italia quarta a 24 secondi! Ultimo giro sontuoso di Didier Bionaz!

15.18 – Male la Germania, Lesser paga oltre un minuto. Bene Bionaz che è sesto!

15.15 – Bionaz sembra tenere, perde un secondo dalla Norvegia ma il secondo posto della Francia è a sei secondi!

15.13 – Tre errori di Bionaz, che si salva dal giro di penalità: Italia ottava a 25 secondi dalla Norvegia che prova subito ad allungare

15.10 – Bionaz resta in testa con Laegreid e Guigonnat, l’azzurro prova a giocarsela con grande coraggio verso il poligono in piedi!

15.07 – Zero di Bionaz, che è quarta a tre secondi dalla Francia! Perdono Russia e Svezia che sono ad oltre venti secondi!

15.05 – Gruppo compatto quando arriviamo al primo poligono!

15.02 – Primi 800 metri a gruppo compatto, da segnalare che la Francia schiera Guigonnat e la Germania Lesser. Bene Bionaz mentre si avvicina il primo poligono a terra

15.00  – Inizia la gara! Per l’Italia c’è il classe 2000 Bionaz al lancio!

14.55 – Buon pomeriggio ai lettori di Sportface, pochissimi minuti al via della staffetta maschile dei Mondiali di Pokljuka 2021!