LIVE – Biathlon, staffetta femminile Ostersund 2019 con Wierer e Vittozzi: aggiornamenti in DIRETTA

Nicole Gontier Nicole Gontier - Foto Marco Trovati/Pentaphoto

La diretta scritta della staffetta maschile di Ostersund, valevole per la Coppa del Mondo 2019/2020 di biathlon. Si chiude con la 4×6 km delle donne la prima tappa della stagione. L’Italia, dopo il terzo posto nella gara maschile, cerca un buon risultato anche in quella femminile con Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi.

La gara è in programma domenica 8 dicembre alle ore 15:30. Sportface.it seguirà l’evento con una diretta scritta aggiornato minuto per minuto.

Segui il live su Sportface.it

AGGIORNA LA DIRETTA


16.45 – L’Italia chiude dodicesima ad oltre quattro minuti

16.41 – VINCE LA NORVEGIA, SECONDA LA SVIZZERA, TERZA LA SVEZIA, QUARTA LA GERMANIA

16.40 – Azzurre dodicesime a quattro minuti

16.39 – La giornata horror dell’Italia si conclude con i due giri di penalità di Federica Sanfilippo

16.36 – Olsbu! La Norvegia esce prima dopo l’ultimo poligono: ha 10 secondi di vantaggio sulla Svezia e 11 sulla Svizzera. Germania quarta a 21

16.31 – Ottimo zero di Federica Sanfilippo che supera la Repubblica Ceca, Italia nona

16.30 – Olsbu perfetta, Hoeberg deve usare tre ricariche e scivola quarta: Svizzera seconda a 13 secondi, Germania terza a a 20, Svezia quarta a 23

16.29 – Norvegia e Svezia fanno il vuoto con Olsbu e Hoeberg

16.26 – E’ il momento di Federica Sanfilippo

16.25 – TERZO CAMBIO: Svezia, davanti a Norvegia e Germania (3 secondi in 3), Italia decima a +1:38. Frazione straordinaria di Dorothea che ha recuperato cinque posizioni e quasi un minuto dalla vetta

16.22 – Tutti a caccia di Brorsson: Norvegia a 5 secondi, Germania a 6 e Svizzera a 8. Che ultima frazione che ci aspetta, peccato non ci sia anche l’Italia a giocarsi la vittoria

16.19 – ALTRO GRANDE POLIGONO DI WIERER! Zero per l’italiana, le azzurre però sono comunque undicesime a un minuto e cinquanta

16.18 – Eckhoff si incarta al poligono! Due ricariche per lei, in testa vola la Svezia con 6 sulla Svizzera, 20 su Germania, 26 Norvegia e 28 su Francia

16.16 – La Francia adesso si stacca, è quinta a 23 secondi mentre Wierer ha preso anche l’Estonia ed è undicesima

16.15 – La Norvegia con Eckhoff prova ad accelerare e vola in testa

16.14 – ZERO DI WIERER! L’azzurra riporta l’Italia dodicesima a 2 minuti e 8 secondi dalla vetta

16.12 – Svezia, Norvegia e Svizzera escono dal poligono senza errori. Germania e Francia usano una ricarica: le prime cinque sono divise da 13 secondi

16.10 – Davanti sono sei-sette le squadre che possono ambire alla vittoria, staffetta equilibratissima

16.08 – Parte Dorothea Wierer che è chiamata ad un vero e proprio miracolo

16.05 SECONDO CAMBIO: Svezia davanti a Francia, Germania, Norvegia e Svizzera (tutte in 17 secondi). L’Italia cambia quattordicesima a quasi due minuti e mezzo

16.02 – Svezia e Francia viaggiano a braccetto in testa, Norvegia a 20 secondi mentre l’Italia è quindicesima a due minuti: che disfatta

16.02 – GONTIER HORROR! Altri due giri di penalità, gara finita per l’Italia: frazione davvero pessima

16.00 – Si arriva al quarto poligono di questa staffetta con Svezia, Norvegia e Francia divise da 13 secondi

15.57 – L’azzurra adesso deve essere brava a resettare mentalmente e a non farsi condizionare da un poligono a terra sciagurato

15.54 – DISASTRO GONTIER! L’azzurra sbaglia troppo e dunque gira una volta in penalità. Svezia davanti su Francia e Austria, Italia settima a 44 secondi

15.52 – Anche Germania e Francia stanno rimontando: in 25 secondi ci sono 5 squadre

15.50 – L’azzurra perde qualche secondo di vantaggio, Tandrevold da dietro va a caccia

15.48 – Nicole Gontier per le azzurre

15.47 – PRIMO CAMBIO: ITALIA, +13 NORVEGIA, +14 SVEZIA, +27 USA

15.46 – Lisa sta andando alla grande, la Francia è a 33 secondi

15.45 – Vittozzi sugli sci adesso aumenta il ritmo in quest’ultimo giro, Norvegia a 8 secondi

SECONDO POLIGONO – Vittozzi usa una ricarica ma esce ancora al comando! Seconda la Norvegia a 5 secondi, terzi gli Usa a 15

15.41 – Si avvicina il secondo poligono, il primo in piedi

15.40 – In tre cominciano a creare un piccolo solco, sono Italia, Svezia e Usa: la quarta, la Norvegia è a 9 secondi

PRIMO POLIGONO – ZERO DI VITTOZZI! L’azzurra esce in testa, seconda la Svezia, terzi Usa. Bescond usa una ricarica e la Francia è a 14 secondi dall’Italia

15.34 – Vittozzi balza in testa con a ruota Bescond, le due più attese di questa prima frazione

15.32 – Ovviamente in questo inizio tutti in gruppo

15.31 – Sono ventuno le nazioni al via

15.30 – SI COMINCIA!

15.25 – Tra 5 minuti si comincia: Lisa Vittozzi lancerà la staffetta

15.18 – Nevicata molto fitta e condizioni non perfette:

15.16 – Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta della staffetta femminile di biathlon che chiude la prima tappa della Coppa del Mondo in corso di svolgimento ad Ostersund