LIVE – Olimpia Milano-Virtus Bologna 81-64, gara-6 finale playoff 2022 basket Serie A1 RISULTATO IN DIRETTA

Shavon Shields Shavon Shields - Foto LiveMedia/Savino Paolella

La diretta testuale di A|X Armani Exchange Milano-Virtus Segafredo Bologna, sfida valida come gara-6 della finale dei playoff di Serie A1 2021/2022 di basket. Con la vittoria in gara-5, le Vu Nere di coach Scariolo sono riuscite a mantenere viva la serie, ma il destino rimane nelle mani dei meneghini, con questa ulteriore sfida che si gioca al Forum di Assago. La palla a due è in programma alle ore 20:30 di sabato 18 giugno, con Sportface che vi fornirà un live aggiornato.

COME VEDERE LA PARTITA IN TV

TUTTI I RISULTATI DEI PLAYOFF

CALENDARIO e TV DELLA SERIE

COMPOSIZIONE TABELLONI

AGGIORNA LA DIRETTA

OLIMPIA MILANO-VIRTUS BOLOGNA 81-64
___________________________________________________________

CLICCA QUI PER IL RACCONTO DI OLIMPIA-VIRTUS (GARA-6)

TERMINA IL MATCH! L’OLIMPIA MILANO VINCE IL VENTINOVESIMO SCUDETTO DELLA SUA STORIA! DOMINATA LA VIRTUS BOLOGNA PER 81-64.

40′ – Schiacciata a una mano di Alibegovic. Intanto, Alviti prende il posto di Datome: anche per lui una standing-ovation, capitano della Nazionale in lacrime. 81-64.

39′ – Anche Bentil va a segno, lui da due, dopo il capitano della nostra Nazionale. Milano adesso conduce con grande serenità. 81-58.

38′ – Datome non si ferma più da tre punti e chiama a sé Milano! Che prestazione dell’ex Siena. 79-58.

37′ – Intanto il pubblico del Forum dona una standing-ovation a Shields, appena uscito.

36′ – Jaiteh si mette in proprio con un semi-gancio apprezzabile, ma gloria vana…perché Datome decide di nuovo di mostrarsi un fenomeno da tre. 76-52.

36′ – Hines non lascia scampo alla Virtus, sempre letale da due. Bologna con un solo punto al referto in questo ultimo parziale. 73-47.

35′ – L’Olimpia domina ancora e Rodriguez, dopo aver rubato palla, chiude i conti in campo aperto. 71-46.

34′ – Tiro dalla media di Hines, vincente, meneghini sempre più in fiducia. 69-46.

34′ – Hall disegna un assist ottimo e Melli punge con un reverse perfetto! 67-46 e Milano vola sempre più.

33′ – Shengelia, con tanto spazio a disposizione, tenta una tripla all’apparenza agevole per lui…senza però andare a segno. Rodriguez, invece, nel ribaltamento di fronte, va sino in fondo in penetrazione. 65-46.

31′ – Shields continua a inventare e Hines è perfetto al rimbalzo. Mentre Milano allunga ancora, Teodosic guarda Scariolo chiedendo un cambio dettato dal troppo nervosismo dopo una palla persa. 63-46.

FINE TERZO QUARTO

30′ – Shields trova una soluzione…quando la soluzione non c’era: magia da due. Reazione rapida della Virtus con Pajola. 61-46.

30′ – Fallo di Hall su Jaiteh, seppur il francese punga soltanto relativamente dalla lunetta: 1/2. 59-44.

29′ – Nulla di fatto e animi non più tesi dopo alcuni secondi di tensione. Melli va a segno dalla lunetta, con un 2/2, e tutto torna alla normalità. 59-43.

28′ – Scintille tra Shengelia e Melli, attenzione alla decisione degli arbitri.

28′ – Milano perfetta al rimbalzo e Hall punge da due, i padroni di casa assolutamente in conduzione serena. 57-43.

28′ – Intanto Datome arriva a 17 punti personali, con il solito appoggio a canestro sul velluto. 55-41.

27′ – Teodosic si accende e inventa dal nulla cinque punti in serie, con una tripla come ciliegina sulla torta. 53-41.

26′ – Milano adesso domina in tutto e per tutto, conduce bene il possesso e Melli non si fa pregare a concludere da due. 53-36.

25′ – RODRIGUEZ DA BRIVIDI! Il fenomeno spagnolo va a segno con una strepitosa e inimmaginabile tripla da 8 metri! Incredibile canestro. 51-36.

24′ – Datome semplicemente mostruoso: tripla in equilibrio precario…alla Belinelli! 48-36.

23′ – Finalmente Milano dopo l’intervallo: primi due punti firmati da Hines, a segno con una schiacciata che infiamma il Forum. 45-36.

21′ – Si riparte dopo la pausa lunga, con qualche errore di troppo tra Hines e Shengelia in fase propositiva. 43-36.

INTERVALLO

20′ – Fallo di Pajola su Datome dopo un tentativo di tripla da parte di Shields; l’azzurro non sbaglia dai liberi. 43-36.

20′ – Jaiteh punge da due dopo una ripartenza repentina di Bologna! 41-36.

19′ – Palla persa da Shengelia, Rodriguez riparte in contropiede e offre un cioccolatino a Melli. 41-34.

19′ – Hackett game-changer: prima una penetrazione vincente fenomenale con libero aggiuntivo, poi perfetto dalla lunetta. 39-34.

18′ – Jaiteh rifinisce al meglio una manovra corale di Bologna, attualmente -8. 39-31.

18′ – Shields va a segno da due e spegne l’entusiasmo di Bologna: ribaltamenti di fronte continui e appassionanti. 39-29.

17′ – Super tripla di Alibegovic! La Virtus dimostra ancora di voler far valere il titolo di campione d’Italia. 37-29.

17′ – Shields punge in contropiede e regala un canestro in appoggio all’ottimo Grant. 37-26.

16′ – Botta e risposta da tre fra Shields e Belinelli, Milano chiama e Bologna adesso risponde. 35-26.

16′ – Ottima manovra di Alibegovic e Jaiteh mette a segno due punti importanti: Milano in difficoltà adesso. 32-23.

15′ – Ancora Hackett protagonista, con una penetrazione vincente splendida in solitaria. 32-21.

13′ – Hackett conduce bene il possesso bolognese e libera al tiro Alibegovic: super tripla. 32-19.

11′ – L’Olimpia riparte forte: prima una tripla di Datome in allontanamento, poi un fallo evidente di Shengelia su un Melli diretto a canestro. 32-16.

FINE PRIMO QUARTO

10′ – Finalmente Shengelia: prova da tre seppur ben marcato e va a segno. Grant reagisce pochi secondi dopo con una penetrazione vincente. 29-16.

10′ – Grant inventa nello stretto e Hines rifinisce da due: padroni di casa sempre in controllo. 27-13.

10′ – Ingenuo fallo di Ricci su Teodosic e il serbo punisce Milano con due liberi a segno. La Virtus prova a reagire. 25-13.

9′ – Assoluto disastro in difesa di Bologna e Grant va a segno in solitaria da tre: Milano superlativa. 25-11.

9′ – Meraviglioso guizzo da due di Melli, in arretramento: tiro in separazione vincente. 22-9.

8′ – Sampson, ex Nba, spezza il digiuno emiliano dalla lunetta. 20-9.

8′ – Sesta palla persa della Virtus in questo quarto e Shields va a schiacciare a campo libero! Milano totalmente dominante. 20-7.

7′ – Bentil ottiene un fallo dopo un corpo a corpo con Alibegovic e trasforma con un 2/2 dai liberi. 18-7.

6′ – Prima tripla del match per l’icona Datome, che chiama a sé un pubblico già di per sé infiammato. 16-7.

5′ – Un clamoroso Rodriguez va a segno con una tripla strepitosa! Weems risponde da due con personalità. 13-7.

5′ – Adesso e già l’Olimpia Milano vola, trascinata da uno Shields incontrollabile. 10-3.

4′ – Ancora un sensazionale assist di Rodriguez e Shields rifinisce! Olimpia on fire. 8-3.

3′ – Nuova palla persa da Belinelli, Datome riparte in contropiede, conquista un fallo e incide con un 2/2 dalla lunetta. 6-3.

3′ – Belinelli pigro in manovra: l’Olimpia ruba palla e Rodriguez va a segno in contropiede. 4-3.

2′ – Meravigliosa tripla di Shengelia e Bologna ruggisce dall’arco. Sorpasso ospite. 2-3.

2′ – Assist poetico del solito Rodriguez e appoggio a canestro in reverse di Shields. 2-0.

1′ – Primo possesso per l’Olimpia e immediata palla persa per Shields. Ottimo Hackett in questa occasione. Nel ribaltamento di fronte, tentativo di tripla da parte di Weems, che non va però oltre il ferro.

20.25 – Quasi tutto pronto: team in campo e presentazione in corso. A breve l’inizio della potenzialmente decisiva gara-6.

19.55 – Buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Olimpia Milano-Virtus Bologna, gara-6 della finale Playoff Scudetto. Palla a due alle ore 20.30.