DIRETTA – Vuelta 2018, diciannovesima tappa: tutti gli aggiornamenti (LIVE)

di - 14 settembre 2018

La diretta scritta della diciannovesima tappa della Vuelta a Espana 2018, da Lleida ad Andorra Naturlandia dopo 154 chilometri che culmineranno con l’arrivo in quota agli oltre 2000 metri del Coll de la Rabassa. Inizia dunque la due giorni decisiva per la corsa spagnola, con la frazione odierna e quella di domani che disegneranno la classifica generale finale prima della passerella di Madrid. Proprio in vista del tappone di domani, oggi i big potrebbero anche limitare gli attacchi sull’unica salita di giornata. Coloro che però devono recuperare non possono perdere tempo prezioso in tatticismi. Insomma, è davvero una tappa da non perdere.

Sportface.it vi propone la diretta testuale integrale fin dalla partenza, così da non perdere assolutamente nulla della terzultima tappa della Vuelta. Dopo il traguardo non mancheranno cronaca, ordine di arrivo, classifiche aggiornate e molto altro ancora.

Segui il LIVE della diciannovesima tappa, a partire dalle 13:30

GLI ORARI E COME VEDERE LA CORSA IN TV

IL PERCORSO E L’ALTIMETRIA

AGGIORNA LA DIRETTA


17.24 THIBAUT PINOT TRIONFA AD ANDORRA! IL FRANCESE VINCE ANCORA IN QUESTA VUELTA 2018, YATES SECONDO E SODDISFATTISSIMO PERCHE’ PUO’ ALLUNGARE IN CLASSIFICA QUANDO MANCA UNA SOLA TAPPA DI ALTA MONTAGNA!

17.19 Pinot e Yates lasciano Kruijskijk e si involano da soli verso l’ultimo km. Si giocano loro la vittoria di tappa.

17.13 5 km al traguardo, sale a un minuto il vantaggio del gruppetto Yates su quello di Valverde! Il Coll de la Rabassa sta condannando lo spagnolo.

17.11 Che sfortuna per Quintana! Foratura per lui, deve perdere un po’ di terreno.

17.10 Aumenta il gap tra Yates e Valverde, adesso quasi trenta secondi! Deve reagire la maglia verde o può decidersi qui la Vuelta 2018 o quasi.

17.08 Quintana non ce la fa e viene ripreso dal gruppo Valverde.

17.07 15″ tra Yates e Valverde! Il gruppo della maglia verde, però, è più numeroso e potrebbe rinvenire.

17.05 Yates si riporta su Quintana, Valverde invece non risponde!

17.02 Pinot rilancia l’andatura, Yates paga 10′ secondi quando mancano 10 km!

16.59 Bennett non tiene il passo, ma sui due si porta Pinot! Yates al momento non risponde e marca Valverde.

16.57 Guadagnan qualche metro Quintana e Kruijswijk, scortato dal compagno di squadra Bennett.

16.52 Il gruppo tirato dagli uomini Movistar raggiunge i due fuggitivi e torna compatto. Mancano 15 km, adesso rimarranno in pochi là davanti e i big potranno tentare degli attacchi.

16.46 Inizia l’ascesa del Coll de la Rabassa! Pendenze dure e arrivo ad alta quota a 2000 metri!

16.34 20 km all’arrivo, precipita intorno al minuto scarso il vantaggio dei due fuggitivi quando sta per iniziare il temibile Coll de la Rabassa che condurra i corridori fino al traguardo di Andorra. E’ qui che, in teoria, potrebbero scatenarsi i big.

16.10 40 km al traguardo per i due battistrada che hanno incrementato il proprio vantaggio, ora vicino ai due minuti e mezzo.

15.47 Restano dunque Castroviejo e Ben Thomas in testa, i fuggitivi hanno un vantaggio vicino ai due minuti a 62 km dal traguardo.

15.38 Van Asbroeck si lascia riassorbire dal gruppo ai meno 71.

15.22 La fuga è partita! Benjamin Thomas (Groupama-FDJ), Tom Van Asbroeck (Education First-Drapac) e Jonathan Castroviejo (Team Sky) vantano oltre un minuto di vantaggio sul gruppo.

15.05 La Movistar non ci sta e mette fine anche a questo tentativo. Il gruppo torna compatto a 91 km dal traguardo.

15.01 Altri nove corridori si portano sul gruppetto di testa, che ora conta dodici unità. Più facile ora far partire a fuga definitiva di giornata.

14.55 Il gruppo si fa immediatamente sotto e Clarke viene ripreso. Si stacca però Thomas, che raggiunge gli altri due fuggitivi e prova a dar manforte. Margine però al momento risicato.

14.39 Alla fine è partita la fuga quando mancano circa 110 km al traguardo! Michal Kwiatkowski (Team Sky), Simon Clarke (Education First-Drapac) e Amanuel Ghebreigzabhier (Dimension Data) i tre protagonisti che hanno tentato l’attacco e vantano un minuto di vantaggio.

14.17 Attacchi continui in testa al gruppo, ma dopo 30 km percorsi ancora nulla di fatto per una fuga: gruppo compatto.

13.58 Gruppo ancora compatto dopo i primi 12 km.

13.42 E’ cominciata la diciannovesima tappa della Vuelta 2018! Vediamo se proveranno a partire subito delle fughe.

13.34 I corridori stanno attraversando i nove km di trasferimento fino alla partenza reale di oggi. Scende a 159 il numero dei partenti: manca all’appello Lukas Postlberger, che si ritira a tre giorni dal termine.

13.27 Amici di Sportface, buon pomeriggio dalle strade della Vuelta 2018. Primo dei due appuntamenti finali per provare a riscrivere la classifica generale: fra pochi istanti comincia la tappa che da Lleida porterà ad Andorra Naturlandia dopo 154 km con l’arrivo in salita sul Coll de la Rabassa. Emozioni forti oggi, restate con noi!

© riproduzione riservata