DIRETTA – Serie B 2017-18, trentasettesima giornata: risultati, classifica e marcatori (LIVE)

Stadio Renzo Barbera, Palermo, foto Frakorea da Palermo CC-BY-2.0.

Tutto pronto per la trentasettesima giornata di Serie B. Il campionato cadetto è agli sgoccioli e le squadre iniziano a vedere in modo più chiaro la rispettiva situazione in vista delle promozioni e retrocessioni. Alle 15:00 di sabato 21 aprile sono otto le partite in programma tra cui Foggia-Bari, Palermo-Avellino, Parma-Carpi e Salernitana-Cittadella senza dimenticare anche Cremonese-Ascoli, Novara-Venezia, Entella-Pro Vercelli e Brescia-Cesena. Spazio poi a Perugia-Ternana in programma alle 15:00 di domenica 22 aprile prima di lasciare la scena a Pescara-Spezia alle 17:30. Sportface.it vi terrà compagnia con aggiornamenti in tempo reale di questo turno di campionato.

Risultati

Sabato 21 aprile

Ore 15:00, Brescia-Cesena 0-0

Ore 15:00, Cremonese-Ascoli 1-2 (7′ Camara, 13′ Monachello, 50′ Monachello)

Ore 15:00, Entella-Pro Vercelli 3-2 (13′ Mammarella, 52′ Altobellil, 66′ Crimi, 70′ La Mantia, 83′ Ardizzone)

Ore 15:00, Foggia-Bari 1-1 (23′ aut. Gyomber, 30′ Nene)

Ore 15:00, Novara-Venezia 1-3 (17′ Casarini, 43′ Marsura, 62′ Bruscagin, 80′ Marsura)

Ore 15:00, Palermo-Avellino 3-0 (9′ Coronado, 49′ La Gumina, 72′ Trajkovski)

Ore 15:00, Parma-Carpi 2-1 (25′ Barillà, 48′ Barillà, 54′ Poli)

Ore 15:00, Salernitana-Cittadella 1-3 (18′ Schenetti, 39′ Salvi, 52′ Schiavi, 81′ Schenetti)

Domenica 22 aprile

Ore 15:00, Perugia-Ternana 2-3 (28′, 35′ Di Carmine, 43′ Tremolada, 52′, 80′ Montalto)

Ore 17:30, Pescara-Spezia 3-2 (14′ Mancuso (rig), 16′ Mancuso, 54′ Mancuso, 67′ De Francesco, 73′ Mulattieri)

Classifica

Empoli 73

Palermo 63

Parma 63

Frosinone 62

Perugia 57

Bari 57

Venezia 57

Cittadella 53

Foggia 51

Carpi 49

Spezia 47

Brescia 46

Salernitana 45

Cremonese 43

Pescara 42

Novara 40

Avellino 40

Cesena 39

Entella 40

Ascoli 39

Pro Vercelli 34

Ternana 34

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio