DIRETTA – Roma-Napoli, Di Francesco in conferenza stampa (LIVE)

di - 13 ottobre 2017
Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco - Foto Antonio Fraioli

Alle 15:15 di venerdì 13 ottobre toccherà ad Eusebio Di Francesco partecipare alla conferenza stampa alla vigilia del big match dell’ottava giornata tra Roma e Napoli. Molti i ballottaggi e i dubbi di formazione per il tecnico giallorosso che potrebbe svelare qualche dettaglio dell’11 che proporrà sabato alle 20:45 contro gli uomini di Sarri. Cresce l’attesa e di conseguenza la marcia di avvicinamento a questa partita assume un sapore speciale. Sportface.it vi farà vivere la conferenza di Di Francesco in diretta a partire dalle 15:15 per non farvi perdere le emozioni della vigilia.

AGGIORNA LA DIRETTA


15:31 “Miglioriamo gli stadi ed un insieme di cose che non aiuta e non invita le famiglie ad andare allo stadio. Bisognerebbe prendere esempio dall’estero. Domani mi dispiace che non ci sarà lo stadio pieno ma credo che la questione sia più ampia e coinvolga il calcio in Italia”

15:30 “Convocato Karsdorp ma valuterò se impiegarlo o no”

15:30 “Importante credere in sè stessi e continuare a lavorare con umiltà per migliorare”

15:28 “Importante fare le valutazioni di modulo e di giocatori in base a quelli che sono gli avversari. Devo valutare le condizioni di Fazio, che vedrò per la prima volta oggi, e poi farò le mie scelte. Ricordiamoci che non c’è solo questa partita ma altre in futuro”

15:27 “Condivido l’idea di Allegri che dice che la migliore difesa, o meglio la miglior fase difensiva, vincerà lo Scudetto”

15:26 “Il Napoli gioca meglio della Juventus? Esteticamente sì ma alla lunga il bel gioco può non pagare. La mentalità vincente della Juve può fare la differenza e resta la squadra da battere nonostante le qualità del Napoli”

15:25 “Per El Shaarawy ci sono state valutazioni sbagliate. Noi abbiamo un ottimo rapporto con la Nazionale ma spero che non accada più. Cerchiamo di recuperarlo il prima possibile ma alla prossima occasione spero che si agisca in modo diverso”

15:24 “Certe partite sono importanti ma ne mancano tante altre alla fine del campionato. Chi che domani farà al meglio la fase difensiva di squadra prevarrà”

15:24 “Non saranno convocati nè Strootman nè Schick. L’olandese potrebbe rientrare per la Champions League. Schick lo convocherò solo quando sarà all’altezza di giocare uno spezzone di gara”

15:22 “Mertens è diventato centravanti per esigenza con poi la bravura dell’allenatore nel dargli questo ruolo. Dzeko ha buona presenza in mezzo all’area ed è anche più grande fisicamente”

15:18 “Sfida decisiva per definire l’Anti-Juve? Sarà una sfida tra due squadre che darà segnali ad entrambe in vista del prosieguo del campionato”

15:10 Buon pomeriggio! Tra poco inizierà la conferenza stampa di Di Francesco in vista del big match contro il Napoli di sabato 14 ottobre.

© riproduzione riservata