DIRETTA – Olimpiadi PyeongChang 2018, sci alpino: gigante femminile (LIVE)

di - 15 febbraio 2018
Manuela Moelgg
Manuela Moelgg - Foto Gabriele Facciotti/Pentaphoto

Lunedì 12 febbraio è il momento della gara di gigante femminile alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. Saranno tantissime le atlete a contendersi una medaglia, tra cui le italiane Sofia Goggia, Federica Brignone e Manuela Moelgg. La prima manche è in programma alle ore 2:15 italiane, mentre la seconda si disputerà alle 5:45. La gara sarà trasmessa su Eurosport e Rai Sport, mentre Sportface.it seguirà l’evento con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto.

Segui il live su Sportface.it

AGGIORNA LA DIRETTA


LA CLASSIFICA AGGIORNATA IN TEMPO REALE
1 Mikaela Shiffrin (USA) 2:20.02
2 Ragnhild Mowinckel (NOR) +0.39
Federica Brignone (ITA) +0.46

LA CRONACA DELLA GARA

6.44Perde tantissimo l’azzurra! Niente da fare per lei: è ottava. ORO SHIFFRIN, ARGENTO MOWINCKEL, BRONZO BRIGNONE

6.43 – TOCCA A MANUELA MOELGG

6.42 – COME VOLA LA STATUNITENSE, STRAORDINARIA!!! Manche semplicemente pazzesca, chiude con 39 centesimi di vantaggio

6.41 – Parte la Shiffrin

6.40DIETRO DI SETTE CENTESIMI, L’AZZURRA E SECONDA

6.39 – PARTE FEDERICA BRIGNONE

6.38La norvegese Mowinckel perde tanto dopo il muro, ma è davanti per 19 centesimi! Delirio norvegese al momento

6.36 – Prima dell’ingresso del muro errore di timing dell’azzurra che le costano quattro decimi. Chiude seconda a 9 centesimi dalla Rebensburg!

6.35Partita Marta Bassino!

6.33 – Perde troppo Sara Hector ed è lontana dalle posizioni che contano. Tocca a Marta Bassino, quinta dopo la prima manche

6.31 – Frida Hansdotter guadagna nella parte iniziale del tracciato poi perde sul muro ed è dietro alla tedesca, davanti di un centesimo sulla Worley

6.29 – La tedesca è al comando! Perde metà del suo vantaggio ma è comunque davanti alla Worley

6.29 – Stanno per partire le prime otto, tocca alla Rebensburg

6.25 – Errore per Stephanie Brunner che esce! Non è giornata per l’Austria

6.23 – Qualche imperfezione dell’azzurra, Sofia non riesce a fare la differenza ed è terza

6.23 – Parte Sofia Goggia!

6.22 – Bruttissima caduta per Ana Drev! Ma si rialza

6.20 – Fa fatica Petra Vlhova, la ceca perde progressivamente e addirittura chiude quarta

6.17 – Durissima fare meglio della Worley per la Holdener. La svizzera si inserisce in seconda posizione

6.16 – CHE MANCHE DELLA FRANCESE: OLTRE UN SECONDO DI VANTAGGIO, ma potrebbe essere tardi

6.15 – Tessa Worley prova una rimonta straordinaria

6.13 – Tocca alle migliori quindici, brava Anna Veith: l’austriaca si piazza al primo posto

6.09 – Bravissima Meta Hrovat, la slovena è al comando per 75 centesimi

6.06 – Nina Loeseth è in testa per 12 centesimi nonostante aver perso un secondo sul muro

6.05 – L’austriaca Ricarda Haaser perde tanto nel finale, è seconda a 14 centesimi

6.04 – Niente da fare per la Bucik, quarta a 87 centesimi

6.01 – La norvegese Lysdahl seconda, la Alphand ancora al comando

5.58 – Seconda la francese Tina Bairoz a 38 centesimi

5.57 – La Alphand continua a guadagnare posizioni

5.54 – Tina Weirather perde progressivamente e chiude ad un secondo pieno dalla Alphans

5.52 – Molto bene la svedese Alphande Estelle che guadagna tantissimo, come di consueto, nella seconda manche: quasi un secondo e mezzo di vantaggio

5.51 – La serba Ignajtovic è addirittura quarta

5.49 – Non bene Bernadette Schild, l’austriaca è seconda a 12 centesimi

5.48 – La ceca fa meglio della canadese e si porta momentaneamente al comando

5.46 – Chiude con il tempo di 2:25.16, parte la Ledecka

5.44 – Parte la seconda manche con la canadese Crawford

5.41 – Ci siamo, ancora qualche minuto e poi scatterà la seconda manche che deciderà le medaglie del gigante femminile con l’Italia che ha quattro atlete tra le prime dieci

5.25 – Cresce l’attesa per la seconda manche, tra venti minuti si parte!

IL COMMENTO DELLA PRIMA MANCHE

2:54 Brutta caduta della croata Leona Popovic!

2:47 Nessun inserimento tra le prime 15 per le atlete dalla 19a alla 25a posizione. La migliore è stata Meta Hrovat con un ritardo di 2.14 dalla Moelgg.

2:33 Anna Veith si posiziona al penultimo posto provvisorio a 1.81 dalla leader della classifica provvisoria.

2:31 Male Tina Weirather che sicuramente punta ad altre specialità viste le sue caratteristiche. Chiude a 3.46 dalla Moelgg.

2:29 Frida Handotter riesce a recuperare 24 centesimi nell’ultimo tratto e si prende la settima posizione provvisoria.

2:25 FUORI TINA ROBNIK! La slovena è la seconda atleta a non concludere la prima manche dopo Lara Gut.

2:24 Qualche difficoltà per Sofia Goggia in questa prova in cui non riesce ad esprimersi al meglio e chiude con un ritardo di 1.02 con un tempo fotocopia di quello di Ana Drev che ora le vale il nono posto.

2:22 Qualche problema sui dossi per Marta Bassino che arriva al traguardo con un ritardo di 57 centesimi dalla Moelgg. L’azzurra si prende il quinto posto. Ora scenderà Sofia Goggia!

2:20 La slovena Ana Drev si piazza davanti alla Vhlova di 7 centesimi. Ora è il momento di Marta Bassino!

2:18 Ritardo superiore al secondo per Wendy Holdener che chiude a 1.30 da Moelgg ed è nona in questo momento.

2:17 Sono 68 i centesimi persi tra secondo e terzo intermedio da Petra Vlhova che per ora si piazza all’ottavo e penultimo posto davanti solo a Tessa Worley con un ritardo di 1.09 secondi.

2:15 Sara Hector si prende il quinto posto provvisorio facendo scalare la Rebensburg. La svedese chiude a 6 decimi dalla Moelgg e a 31 centesimi dalla Brignone che in questo momento occupa il terzo posto provvisorio.

2:12 OUT LARA GUT! La svizzera non riesce a concludere la sua prova.

2:12 Mikaela Shiffrin si piazza tra le due azzurre a 2 decimi dalla Moelgg. La statunitense dopo una buona parte iniziale perde mezzo secondo nella parte centrale e non riesce a recuperare lo svantaggio nelle ultime porte.

2:10 Ottima l’ultima parte di prova di Ragnhild Mowinckel che contiene il ritardo e si posiziona al terzo posto con 55 centesimi di ritardo.

2:08 Tracciato molto più insidioso di quanto si pensasse quello di questa prima manche con anche Viktoria Rebensburg che non riesce a far registrare un tempo vicino a quello delle due azzurre. Sono 83 i centesimi di ritardo da Manuela Moelgg.

2:06 Stephanie Brunner si prende il terzo posto provvisorio a 91 centesimi da Manuela Moelgg facendo scalare Worley al quarto posto.

2:04 Errore nel finale a tre porte dal traguardo per la Brignone che però chiude a soli 3 decimi dalla compagna di squadra Moelgg.

2:03 Che fatica per Tessa Worley! La francese chiude a 1.44 secondi dietro all’azzurra. Ora tocca a Federica Brignone che affronterà il tracciato disegnato dal suo allenatore.

2:01 La prima azzurra chiude con un tempo di 1:10.62 dopo una prova non precisa in alcuni punti sul muro ma ora vedremo le altre atlete come affronteranno la prova.

2:00 Inizia la manche! La prima a scendere è Manuela Moelgg!

1:50 Salve a tutti! Tra poco inizierà la prima manche dello slalom gigante femminile. Le atlete potranno finalmente scendere in pista dopo il rinvio.

AGGIORNAMENTO ORE 1:10: RINVIATO LO SLALOM GIGANTE FEMMINILE A DATA DA DESTINARSI

© riproduzione riservata