DIRETTA – Dudelange-Milan, Gattuso in conferenza stampa (LIVE)

di - 19 settembre 2018
Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso - Foto Antonio Fraioli

Tutto pronto per la conferenza stampa di Gennaro Gattuso alla vigilia di Dudelange-Milan, match d’esordio dell’Europa League 2018-19 per i rossoneri. Dopo il pareggio alla Sardegna Arena contro il Cagliari, il Milan vuole ritrovare la vittoria e vuole farlo in campo europeo.

Probabile turn over per il tecnico rossonero con Sportface.it che vi terrà compagnia nell’arco della conferenza stampa con aggiornamenti in tempo reale.

AGGIORNA LA DIRETTA


19.42 – “Noi vestiamo la maglia del Milan e non entriamo mai in campo senza aver preparato la partita. Abbiamo grande rispetto del Dudelange, non siamo venuti qua per fare una vacanza”

19.39 – Gattuso su Reina: “È un leader, sembra che nello spogliatoio ci sia da due anni invece è arrivato da due mesi. È un atleta coerente, rispetta sempre le regole: viene sempre seguito tanto dai suoi compagni”

19.38 – Gattuso su Halilovic: “È convocato, vediamo domani quanto giocherà. A livello tecnico è molto interessante, siamo in tanti: qualcuno deve rimanere fuori. Deve continuare a lavorare, di sicuro ha talento”

19.35 – Abata su Caldara: “È un giocatore che ha la mentalità giusta, viene sempre due ore prima al campo. Sono sicuro che diventerà uno dei più forti assieme a Romagnoli”

19.30 – Sulla partita col Cagliari: “Penso che i venti minuti di Cagliari rimangano comunque, a livello di reparto abbiamo commesso degli errori. Dobbiamo ripartire non solo da lì, ma anche dagli errori contro il Napoli e la Roma. Abbiamo giocatori con grande potenziale, un po’ di paura bisogna metterla da parte”

19.28 – Sui nuovi arrivi del mercato: “Questi ragazzi mi stanno mettendo in grandissima difficoltà. Si allenano molto bene, domani mi aspetto che facciamo quei movimenti che chiedo loro, devono verticalizzare di più”

19.26 – “Quando si indossa una maglia gloriosa come quella del Milan e giochi con una squadra come il Dudelange hai tutto da perdere. Ci siamo preparati bene per affrontare la partita di domani. Abbiamo la mentalità giusta, dobbiamo fare il nostro calcio”

19.25 – “Gli attaccanti non sono coinvolti nel gioco? Higuiain è quello che tocca più palloni nella nostra squadra. Noi siamo una squadra che verticalizza molto”

19.22 – Su Cutrone: “Cutrone ha ancora fastidio alla caviglia, non è ancora al 100%. Musacchio è fermo da due giorni, quindi non potevamo convocarlo. Lasciare a casa gli altri è una scelta tecnica mia e del mio staff”

19.20 – Sulla grandezza dello stadio: “Non è importante se lo stadio è piccolo. La storia dice che di miracoli sportivi ce ne sono stati. Non dobbiamo cercare alibi. Abbiamo due mani e due braccia come loro”

19.18 – Sui punti di forza del Dudelange: “Sinani ha un buon sinistro, ma penso che la forza del Dudelange sia il collettivo. La loro caratteristica migliore è attaccare la profondità”

19.17 – Inizia la conferenza! Ecco le prime parole di Gattuso: “Non c’è nessuna sorpresa nell’affrontare il Dudelange. Il calcio negli ultimi anni è cambiato molto, domani dovremo stare piuttosto attenti, sicuramente sulla carta abbiamo qualcosa in più rispetto a loro”

19.03 – Gentili lettori benvenuti alla diretta testuale della conferenza di vigilia della sfida tra Dudelange-Milan! Tra pochi minuti l’allenatore rossonero sarà in sala stampa!

© riproduzione riservata