DIRETTA – Curling, Italia-Corea termina 6-8: Olimpiadi PyeongChang 2018 (LIVE)

di - 19 febbraio 2018
Italia, nazionale maschile curling 2017
Gli azzurri del curling al torneo di qualificazione a Pyeongchang 2018 - Foto FISG

Italia-Corea è la settima partita della nazionale maschile di curling alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018. Gli azzurri saranno impegnati lunedì 19 febbraio alle 6:05 contro i padroni di casa per una partita tutta da vivere. Penultimo giorno di Round Robin per Mosaner e compagni, seguite la diretta scritta ed il live integrale su Sportface.it per non perdervi nulla della partita tra gli azzurri ed i padroni di casa coreani.

AGGIORNA LA DIRETTA

……………………………

ITALIA – COREA 6-8

8.52 – E arriva un punto per la Corea che vince per 8-6, lancio calibrato che termina nella zona rossa. L’Italia viene sconfitta per la quarta partita di fila ed ora è in ultima posizione in classifica

8.51 – Ultimo lancio della Corea. Mosaner mette la guardia nel tentativo di difendere la propria stone

8.48 – Che gran colpo di Mosaner! Doppia bocciata e stone che carambola nella zona rossa prendendosi il vantaggio dell’eventuale punto. La Corea è pronta alla risposta e dovrà provare a bocciare

8.45 – Non è esclusa la possibilità di far la doppia ma c’è un alto tasso di rischio per una giocata importante in questo momento decisivo. Time-out chiamato dall’Italia, Gran sul ghiaccio

8.44 – Impreciso anche il tiro di Retornaz che la pizza nella zona bianca ma la Corea continua a mantenere il punto

8.42 – Errore a quattro lanci dal termine per la Corea che butta via un lancio tentando il punto ma andando oltre la linea di distanza dalla stone rossa degli azzurri

8.39 – Troppo corta la quarta stone lanciata da Gonin. La Corea ora boccia qualsiasi cosa nel tentativo di rompere il gioco e di difendere il vantaggio

8.34 – Arriva un punto per l’Italia col brivido dopo una stone corta della Corea. Si va al decimo end

8.31 – La Corea, con il vantaggio di risposta sugli azzurri, trova la zona rossa ed è virtualmente in vantaggio in questo end. Ora vedremo l’ultimo lancio dell’Italia, ci vorrà un punto chirurgico giocato sopra la t-line

8.28 – Due lanci alla fine. Presenti ancora le due stone d’inizio end per la Corea, ce n’è anche una rossa degli azzurri però distante dal button. Mosaner alla battuta, si cerca di sistemare la situazione

8.23 – Dopo i primi tre lanci l’Italia detiene una guardia centrale. In home sulla zona rossa una stone per la Corea oltre ad una sul lato sinistro

8.20 – Al via il nono end a breve

8.19 – Si conclude un end infinito, ricco di tattica e discussioni. L’Italia segna un punto sbrogliando una situazione complicata in home, è 7-5 per la Corea

8.11 – Tre stone in linea per la Corea, gli azzurri possono provare a bocciarle in questi ultimi due lanci

8.06 – Ottavo end giunto a quattro lanci dal termine. Due stone nella zona rossa per la Corea, l’Italia dovrà recuperare tre punti in questo finale di gara

7.59 – Si capovolge la situazione nell’ultima mano e la Corea vola sul 7-4 segnando due punti. Partita che potrebbe definirsi sostanzialmente chiusa ormai dopo il settimo end

7.56 – Bocciata prevedibile ma c’è ancora una stone degli azzurri sul button. Nuovamente Mosaner al lancio

7.55 – Non è da escludere la mano rubata. Tocca a Mosaner a due dalla fine, Corea in difficoltà e senza stone in home

7.53 – Settimo end complicato. Nessuna stone in home a tre lanci dal termine, presenti due guardie al limite

7.46 – Sesto end che si chiude con un solo punto dell’Italia. Peccato per la doppia bocciata, la stone azzurra vola via lasciandone solo una in home, punteggio sul 5-4 in favore della Corea

7.39 – Due scelte tattiche molto aggressive ad opera di Retornaz. La Corea è vicina al button ma l’Italia ha una serie di possibilità per tentare il pareggio in caso di errore dei nostri avversari

7.34 – Quattro lanci alla fine di questo sesto end. Due stone in gioco per la Corea, l’Italia piazza la guardia esterna

07.32 – Inizia il sesto end!

07.27Siamo sotto 5-3: piccolo intervallo prima dell’inizio del sesto end, restate con noi!

07.26 – Incredibile quello che è successo in questo quinto end! La Corea riesce a siglare solamente un punto nonostante i ripetuti errori di Mosaner e compagni.

07.24 – Mano pessima per entrambe le compagini. I padroni di casa ripetono l’errore di prima, non riuscendo a piazzare la stone a punto dopo la bocciata.

07.22 – Bocciata della Corea che però non riesce a mettere un’altra stone a punto. Al massimo gli asiatici possono fare due punti.

07.21 – A tre stone dal termine dell’end la Corea ha una stone a punto.

07.19 – Disattenzione incredibile per gli asiatici che provano a bocciare ma falliscono. Vediamo come rispondono gli azzurri ora.

07.17 – I coreani hanno due soluzioni: possono bocciare o andare facilmente a punto dietro alla guardia.

07.14 – Buona giocata dell’Italia: abbiamo una guardia centrale e una stone a punto.

07.12 – Inizia il quinto end e la Corea è ovviamente di mano quindi gli azzurri non hanno l’ultimo stone a disposizione.

07.10 – DUE PUNTI ITALIA!! Non trema Mosaner che gioca di precisione e ci permette di accorciare nuovamente. L’obiettivo ora deve essere quello di strappare la mano prima dell’intervallo.

07.08 – Ecco che la Corea ci restituisce il favore! Mosaner ora può piazzare la stone per i due punti.

07.05 – Che errore dell’Italia! Piazziamo una stone dietro a quella coreana, lasciando l’iniziativa agli avversari. Mancano due tiri a testa nel quarto end.

07.03 – Ecco nel frattempo gli altri risultati in tempo reale:

Svezia-Svizzera 0-4

Usa-Canada 3-2

Gran Bretagna-Danimarca 1-2

07.01 – Gli azzurri non riescono a mettere la stone a punto per pochissimo. Ci troviamo a metà del quarto end e dobbiamo cercare di conquistare almeno due punti.

06.58 – La Corea ha due stone in home mentre l’Italia ha piazzato una guardia laterale.

06.56 – Parte il quarto end, fondamentale perché siamo di mano.

06.55Buona e facile bocciata della Corea che allunga sul 4-1. Noi restiamo in scia e possiamo sfruttare il fatto di avere l’ultimo tiro.

06.53 – Ultimo tiro per la Corea che al massimo può fare un punto.

06.51 – La Corea pulisce la home da una nostra stone. I padroni di casa comunque in difficoltà anche se rubare la mano è dura.

06.48 – Doppia bocciata però che non riesce agli asiatici. Molti errori in questo avvio, da una parte e dall’altra.

06.47 – L’Italia ha due guardie ben piazzate e la Corea andrà a bocciare.

06.45 – A metà del terzo end i coreani sbagliano il tiro, spedendo la stone molto lunga. Noi per ora ne abbiamo una a punto.

06.42 – Al via il terzo end con la Corea di mano.

06.39 – PUNTO ITALIA! Bravissimo in questo caso Mosaner che ci permette di accorciare le distanze sull’1-3 in una mano che si era messa male.

06.38 – Gli azzurri stanno pensando prima di agire con l’ultimo tiro: si rischia anche qua di perdere la mano.

06.34 – L’Italia decide di non bocciare e di andare a punto: decisione piuttosto rivedibile ma vediamo se paga.

06.31 – Doppia bocciata abbastanza agevole per la Corea che ora è a punto con due stone. A noi resterà in ogni caso l’ultimo tiro.

06.29 – La Corea piazza una guardia e una stone al centro. Si complica l’end per gli azzurri ma si può andare verso una mano nulla per limitare i danni.

06.26 – Situazione simile a quella del primo end a ruoli invertiti. Ora siamo noi a bocciare.

06.23 – Inizia il secondo end! Prima stone giocata male dalla Corea e possiamo approfittarne.

06.21 – LA COREA VOLA SUL 3-0! L’errore lo ha commesso Mosaner ma ancora nulla è compromesso. I padroni di casa con l’ultimo tiro hanno addirittura provato a totalizzare quattro punti ma per nostra fortuna la stone è uscita larga.

06.18 – Perfetta bocciata della Corea quando mancano due tiri al termine. Il pubblico si fa sentire e supporta i propri beniamini.

06.15 – E purtroppo per noi i coreani trovano una splendida bocciata. Abbiamo ancora la possibilità di andare a punto però.

06.13 – Addirittura tre stone in casa per gli azzurri che costringono così gli avversari a bocciare.

06.09 – Subito un errore per gli asiatici che sbaglia in lunghezza la misura del tiro. Italia che risponde mettendo una stone al centro della home.

06.07 – Si parte! Inizia la sfida decisiva per rimanere in gioco in vista semifinali.

06.03 – Cambio di guardia nelle file dell’Italia: Andrea Pilzer prenderà il posto di Daniele Ferrazza.

06.00 – Buongiorno, e benvenuti alla diretta scritta di Italia-Corea per quanto riguardo il curling. A breve l’inizio del match, restate con noi!

© riproduzione riservata