DIRETTA – Ciclismo, Tirreno-Adriatico 2018: la settima tappa (LIVE)

di - 13 marzo 2018

La diretta scritta della settima e ultima tappa della Tirreno-Adriatico 2018, la cronometro finale di San Benedetto del Tronto. Anche l’edizione di quest’anno verrà dunque decisa da una prova contro il tempo, 10 chilometri completamente pianeggianti che segneranno il destino della maglia azzurra. In testa alla generale troviamo Michal Kwiatkowski, che ha tre secondi di vantaggio su Damiano Caruso e 23″ su Mikel Landa: più lontano Geraint Thomas, quarto a 29″.

Il polacco del Team Sky sembra aver buone possibilità di mantenere la leadership e trionfare nella classifica finale, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. Sportface.it seguirà in tempo reale la cronometro, così da non farvi perdere nemmeno un’emozione della tappa che assegna la prima importante corsa a tappe della stagione. Il primo corridore prenderà il via alle 13, mentre l’arrivo di Kwiatkowski, ultimo a partire, è previsto per le 16.10.

Segui il live della settima tappa

AGGIORNA LA DIRETTA


16.03 Grazie per aver seguito questa diretta scritta, buona continuazione di giornata su Sportface.

16.01 Dennis vince invece la tappa davanti a Van Emden e Castroviejo.

16.00 Kwiatkowski vince la Tirreno-Adriatico 2018! Solo secondo Caruso, terzo invece Thomas.

15.56 Intanto è chiaro che Dennis abbia vinto la tappa.

15.48 E infine parte il leader della classifica generale Kwiatkowksi.

15.46 Parte anche Damiano Caruso.

15.44 Tocca ai primi 3. Ecco Landa che parte in questo momento.

15.26 Parte Vincenzo Nibali e viene accolto dalla pioggia, che potrebbe infastidire molti dei big.

15.23 Parte Domenico Pozzovivo.

15.15 Al momento i primi cinque: 1 Rohan Dennis (BMC) 11’14”, 2 Jos Van Emden (Lotto NL – Jumbo) +4” 3 Jonathan Castroviejo (Sky) +8” 4 Mads Pedersen (Trek – Segafredo) +8” 5 Gianni Moscon (Sky) +12”.

15.06 Froome secondo provvisorio all’intermedio.

15.05 Mosca vince ufficialmente la maglia del miglior scalatore.

15.02 Performance non buonissima di Sagan, che quest’anno fin qui non ha iniziato benissimo.

14.51 Moscon perde nel finale e chiude quinto. Buona prova per lui.

14.48 Parte lo specialista Tony Martin.

14.45 Moscon in testa dopo 4.4 km per un secondo, grande prestazione fin qui dell’italiano.

13.35 Van Emden chiude al secondo posto, per pochissimi secondi Dennis resta leader.

14.26 Che sfortuna per Cataldo, foratura per lui e prova compromessa.

14.20 Dennis è in testa col tempo di 11′.14″, tutto come previsto.

14.15 Miglior tempo per Dennis dopo 4.4 km.

14.08  Sta per partire Dennis, l’australiano è il favorito per la vittoria di oggi.

14.03 Kamma chiude col quarto tempo.

13.58 Bevin chiude in 11’37” ed è secondo al momento.

13.45 Pedersen fa registrare il nuovo miglior tempo con 11’22”. Dietro Mullen, terzo provvisorio l’azzurro Ganna.

13.39 11’38” per Mullen, miglior tempo per lui. Lento Cunego invece all’intermedio, quasi sei minuti.

13.36 Ganna chiude con un ottimo tempo, 11’42”. E’ il migliore fin qui e potrebbe anche essere tra i primi quindici alla fine.

13.29 5’07” per Bodnar, che fa dunque registrare il miglior tempo fin qui giunti alla rilevazione intermedia.

13.25 Taylor Phinney fa registrare un buon intermedio, 5’11” per lui.

13.18 Liam Bertazzo il primo a partire, via via tutti gli altri che però difficilmente saranno protagonisti oggi.

13.15 Tutto pronto per la partenza del primo corridore. Seguiranno via via tutti gli altri seguendo l’ordine rovesciato della classifica generale.

13.05 Amici di Sportface, appassionati del grande ciclismo, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale della settima e ultima tappa della Tirreno-Adriatico 2018. Si tratta di una cronometro di 10 km, con Kwiatkowski che dovrebbe essere in grado di difendere la magli azzurra da Caruso, Landa e Thomas, che inseguono tutti nel giro di trenta secondi in classifica generale.

© riproduzione riservata