DIRETTA – Apocalisse sul calcio italiano, gli aggiornamenti di martedì 14 novembre (LIVE)

di - 14 novembre 2017
Carlo Tavecchio - Foto Sportface.it

L’apocalisse del calcio italiano è arrivata. Con il pareggio interno contro la Svezia gli azzurri sono fuori dal Mondiale di Russia 2018, un risultato che inevitabilmente porterà delle conseguenze. Il giorno dopo è il giorno dei bilanci e delle decisioni. Sportface.it seguirà la giornata in tempo reale per aggiornarvi su tutto quello che accadrà.

MALAGO’: “TAVECCHIO? SE FOSSI AL POSTO SUO MI DIMETTEREI”

IL MINISTRO LOTTI: “IL CALCIO ITALIANO DEVE ESSERE RIFONDATO”

VENTURA VERSO L’ESONERO, I FAVORITI PER LA PANCHINA AZZURRA

VENTURA: “NON MI SONO DIMESSO”

TAVECCHIO CONVOCA CONSIGLIO MERCOLEDI

APOCALISSE SENZA COLPEVOLI

LA COLPA E’ DI CHI HA SCELTO VENTURA

BUFFON, DE ROSSI E BARZAGLI: ADDIO NEL MODO PEGGIORE

LE LACRIME DI BUFFON

DE ROSSI: “ATMOSFERA FUNEBRE”

CHIELLINI: “CONTINUO? NON SO”

ITALIA, DA CHI RIPARTIRE?

DE ROSSI SI INFURIA IN PANCHINA

LE REAZIONI SOCIAL

RASSEGNA STAMPA

LE REAZIONI DAL MONDO

LE PAGELLE DI ITALIA-SVEZIA

GLI SVEDESI FESTEGGIANO COSI 

………………………………………………………..

AGGIORNA LA DIRETTA

14.50 Ventura a Le Iene confessa di aver intenzione di dimettersi.

13.40 Ha detto la sua anche il segretario del PD Matteo Renzi nella enews del giorno: “La serata di ieri per alcuni aspetti purtroppo storica impone a tutto il movimento calcistico una riflessione, in primis al Presidente Tavecchio e al CT Ventura”. 

13.10 Ancor più dure le prime parole del presidente del CONI Giovanni Malagò:Tavecchio? Se fossi al posto suo io mi dimetterei”. Leggi QUI tutte le sue dichiarazioni.

12.15 Il ministro dello sport Luca Lotti ha parlato usando toni duri pochi minuti fa a margine della presentazione del nuovo stadio dell’Atalanta: “Il calcio italiano deve essere rifondato”.

10.45 – Tavecchio, ai microfoni di Sky Sport, comunica: “Ventura non sarà presente al vertice”.

10.00 – Il presidente Federale Carlo Tavecchio ha convocato una riunione straordinaria per la giornata di mercoledì: “Sono amareggiato e deluso” ha raccontato ai microfoni dell’Ansa

 

© riproduzione riservata