Antico Tiro a Volo, Adriano Albanesi: “Progetto condiviso e aperto a tutti”

Adriano Albanesi Adriano Albanesi

È stata presentata la nuova scuola tennis del Circolo Antico Tiro a Volo. Il centro capitolino è ufficialmente pronto ad una nuova entusiasmante avventura, che vede il coach internazionale Adriano Albanesi come Direttore Tecnico di uno staff di primo livello. Una scuola tennis per tutti, ma anche il campo base di alcune giocatrici professioniste del circuito WTA: in una conferenza atipica, andata in scena sul campo numero 1 del circolo di Eugenio Vajna 21, sono state illustrate le metodologie di allenamento che verranno applicate giorno dopo giorno, con l’obiettivo di sviluppare tutte le caratteristiche utili nella performance di un atleta.

Presentato il nuovo staff – Il Maestro Nazionale ed ex numero 147 Atp Stefano Tarallo, il Maestro Nazionale e membro della squadra che è stata promossa dalla Serie C alla B Lucio Luciani, il Maestro Nazionale e preparatore fisico Simone Capannelli, il Maestro Nazionale Enrico Meoli, l’Istruttore di Secondo Grado Renato Pinto, le preparatrici fisiche Elisabetta Vasta e Sara Rea ed il ricercatore e consulente SVTA e Nutrizione Fabio Buzzanca. Questi i componenti del nuovo staff dell’Antico Tiro a Volo, presentati davanti alla folta cornice di soci, appassionati e addetti ai lavori accorsi alla conferenza.

Adriano Albanesi: “Sarà una scuola tennis per tutti” – Pronto alla nuova sfida il Direttore Tecnico Adriano Albanesi: “Ogni volta che si comincia una nuova avventura c’è un’emozione particolare, legata alla passione e alla voglia di fare bene. Questo circolo condivide con me un progetto e dei pensieri, sono sicuro che il mio team ed io aiuteremo i nostri ragazzi a crescere e a formarsi a tutto tondo. Le nostre metodologie? Ci avvaliamo di più strumenti che chiaramente non sostituiscono quelli classici del tennis, poiché seguiamo le linee guida consigliate dalla Federazione Italiana Tennis, ma sono considerati da noi fondamentali. Parlo ad esempio dell’SVTA, Sport Vision Training, con cui lavoriamo fuori dal campo, e delle reaction light per esercizi sul terreno di gioco. Sarà una scuola tennis per tutti i livelli, siamo pronti”.

Giuseppe Centro: “Crediamo nel progetto” – Tanta soddisfazione per Giuseppe Centro, responsabile delle attività sportive dell’Antico Tiro a Volo: “A volte i cambiamenti possono far paura, in questo caso siamo già partiti alla grande. Abbiamo un Direttore Tecnico di altissimo livello, gli allenamenti saranno svolti seguendo una metodologia all’avanguardia e percepisco tantissimo entusiasmo. Quest’anno abbiamo ospitato uno dei tornei ITF femminili più belli di sempre, in cui ha trionfato una campionessa come Sara Errani, e poi abbiamo conosciuto Adriano, un professionista stimato da tutti. Si è instaurato da subito un gran feeling con lui e con il suo staff, giovane e ricco di passione. Speriamo che tutto vada per il meglio, crediamo moltissimo in questo nuovo progetto”.