Tennis: Medvedev in semifinale a Los Cabos, Kyrgios e Opelka interrotti dalla pioggia a Washington

Daniil Medvedev Daniil Medvedev, Miami 2022 - foto Ray Giubilo

Altra nottata di tennis in Nord America, dove sono in corso i tornei Atp 250 di Los Cabos e Atp 500 di Washington. In Messico, tutto facile per il numero uno del mondo Daniil Medvedev, approdato comodamente in semifinale. Il russo ha superato con il punteggio di 6-2 6-2 Ricardas Berankis, servendo piuttosto bene e concedendo pochissimo al suo avversario. Nel penultimo atto del torneo, Medvedev se la vedrà contro Miomir Kecmanovic, che ha sconfitto in due set Nakashima. Nessuna sorpresa neppure nella parte bassa del tabellone, dove si sfideranno le due teste di serie più alte. Si tratta della numero due, Felix Auger-Aliassime, e della numero tre, Cameron Norrie. Il canadese ha avuto la meglio di Steve Johnson in due set tirati, mentre il britannico ha prevalso su Albot sempre in due set.

Per quanto riguarda invece il torneo di Washington, la giornata di giovedì è stata dominata prima dal caldo e poi dalla pioggia. Solamente tre match si sono conclusi (con le vittorie di Nishioka, Ymer ed Evans) ed altrettanti sono stati interrotti. Tra questi uno di quelli più attesi, Kyrgios-Opelka. Nonostante un’ottima versione dell’americano, il finalista di Wimbledon conduceva 7-6 2-1 30-0 (senza break) prima che la pioggia costringesse i giocatori a tornare negli spogliatoi. Un set pari tra Van de Zandschulp e Tiafoe, mentre Dimitrov era avanti di un set su Korda. Neppure iniziate, infine, le sfide Rublev-Cressy e Rune-Wolf.