Serie C, finale Playoff: il Trapani vola in Serie B, 2-0 al Piacenza

Il Trapani è la quinta e ultima squadra a conquistare la promozione in Serie B. I siciliani hanno infatti sconfitto il Piacenza per 2-0 nella finale di ritorno dei Playoff della Serie C 2019, dopo il 2-2 dell’andata al “Garilli”. Una prestazione di grande intensità quella degli uomini di Italiano, che mandano in delirio gli oltre 8mila del “Provinciale”.

RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE.IT

Il racconto del match – Fin dai primi minuti è il Trapani a fare la partita, con il Piacenza che cerca di alleggerire in ripartenza. Dopo due minuti Corapi scalda i guanti di Fumagalli, ma per il resto in campo c’è tanto agonismo e non molte occasioni. I padroni di casa ci riprovano poi con Nzola al 19′, ma Fumagalli in uscita salva con i piedi. Passano due minuti e stavolta l’attaccante non sbaglia, vincendo un contrasto aereo e girandosi rapidamente per firmare con il destro l’1-0 che fa esplodere il Provinciale. I ritmi rimangono elevati per tutto il primo tempo, il Piacenza reagisce alzando il baricentro ma gli emiliani di fatto non creano nessuna reale occasione da rete prima dell’intervallo.

Il Trapani inizia con il piede giusto anche il secondo tempo, con Pergreffi che anticipa Nzola sul più bello. Lo stesso Nzola al 51′ non riesce a girarsi per concludere a rete e viene chiuso. Il Piacenza continua a faticare moltissimo in fase offensiva, mentre al 68′ ci sono momenti di grande paura per lo scontro aereo tra gli emiliani Corradi e Bertoncini, con quest’ultimo portato all’istante in ospedale seppur cosciente. A risolvere definitivamente la partita ci pensa l’ex di turno: al minuto 84 infatti Taugourdeau firma in mischia il 2-0, sfruttando al meglio un rimpallo su sviluppi di calcio d’angolo. Gli assalti del Piacenza non portano a niente, così dopo 7 minuti di recupero può scattare la festa del Provinciale.

Trapani-Piacenza, finale Playoff Serie C: terribile scontro aereo, Bertoncini in ospedale (VIDEO)