PyeongChang 2018, sci di fondo: Federico Pellegrino medaglia d’argento nella sprint

di - 13 febbraio 2018
Federico Pellegrino
Federico Pellegrino, Olimpiadi PyeongChang 2018 - Foto Pentaphoto/Marco Auletta

Federico Pellegrino è medaglia d’argento. L’azzurro conquista il secondo posto nella sprint di sci di fondo alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. Una grande prestazione di Pellegrino che ha sconfitto al photofinish l’atleta russo Alexander Bolshunov mentre stravince il norvegese Klaebo. Si tratta della terza medaglia a questi Giochi Olimpici invernali per la spedizione italiana.

Pronti via sono il russo Bolshunov e il favoritissimo Klaebo a dettare il ritmo della gara. Pellegrino è terzo, in attesa dello scollinamento per poi scatenarsi nella parte finale. Proprio poco prima dello scollinamento parte Klaebo, un’azione che spacca in due la gara e permette al norvegese di laurearsi campione olimpico. Ma è nel rettilineo finale che si scatena il duello tra Pellegrino e Bolshunov, con l’azzurro che prende la scia e ingaggia un testa a testa emozionante che lo vede vincitore per solamente due centesimi. Bronzo dunque per Bolshunov mentre chiude quarto staccato di quasi quattro secondi il norvegese Goldberg. Per Pellegrino si tratta della prima medaglia olimpica, si è inchinato solamente al più forte di tutti e la gioia finale testimonia il grande risultato ottenuto. Dopo l’oro di Arianna Fontana ed il bronzo di Dominik Windisch l’Italia ha anche il suo argento.

IL VIDEO DELLA VOLATA FINALE TRA PELLEGRINO E BOLSHUNOV

LA CLASSIFICA FINALE

ORO: Johannes Klaebo (NOR) 3:05.75
ARGENTO: Federico Pellegrino (ITA) +1.34
BRONZO: Alexander Bolshunov (OAR) +1.36
4 Paal Golgberg (NOR) +3.81
5 Oskar Svensson (SWE) +7.73
6 Ristomatti Hakola (FIN) +20.72

© riproduzione riservata