MotoGP, Petrucci: “Correre in Italia è qualcosa di unico”

Danilo Petrucci Danilo Petrucci - Foto Bruno Silverii

Danilo Petrucci ha parlato in vista del Gran Premio di San Marino 2019, valevole per la tredicesima tappa del Mondiale 2019 di MotoGP. Il pilota ternano, che dopo una prima parte di stagione in crescendo aspetta ancora il grande risultato dopo il giro di boa, sembra piuttosto motivato per il secondo GP in casa, dove spera di essere tra i protagonisti.

“Correre in Italia è qualcosa di unico,e se lo fai con una moto italiana come la Ducati è ancora più speciale – afferma il numero 9 -. Nelle ultime gare siamo stati lontani dal podio ma dopo le buone sensazioni che ho provato nei test di qualche giorno fa qui a Misano posso dire di essere pronto per fare un weekend al massimo. Pure i nostri rivali hanno fatto due giorni di prove e sicuramente arriveranno preparati, ma io sono rimasto particolarmente soddisfatto del feeling che ho trovato con la moto e quindi sono molto fiducioso. Vedremo se le condizioni della pista saranno simili a quelle del test, perché sapere interpretare bene le condizioni dell’asfalto e il consumo delle gomme sarà fondamentale”.