Masters 1000 Madrid 2022: Musetti si ritira all’inizio del secondo set, Zverev ai quarti

Lorenzo Musetti - Foto Ray Giubilo

Si ferma al terzo turno la corsa di Lorenzo Musetti nel Masters 1000 di Madrid 2022. Il tennista azzurro, partito addirittura dalle qualificazioni, ha alzato bandiera bianca sul punteggio di 3-6 0-1. Ai quarti di finale approda dunque Alexander Zverev, che stava meritatamente conducendo nel punteggio. Non è chiaro il motivo del ritiro di Musetti, che dopo un medical time out al termine del primo set, si è avvicinato al suo avversario di lì a poco per stringergli la mano. Non è da escludere che tale scelta sia dettata anche dagli imminenti Internazionali d’Italia 2022, in cui Musetti sarà protagonista con una wild card.

IL PROGRAMMA DEL TORNEO

IL TABELLONE

IL MONTEPREMI

RIVIVI LA DIRETTA

LA PARTITA – Primo set dominato da Zverev, che si esprime ad un livello di tennis molto elevato e s’impone con un comodo 6-3. 7 gli aces scagliati dal tedesco, che serve quasi solo prime (16 su 19) e perde appena tre punti in quattro turni di battuta. Se poi si considera che commette anche pochissimi errori – a fronte di numerosi vincenti – per il suo avversario c’è davvero poco da fare. Musetti parte bene, o meglio resiste fino al 3-2. Nel settimo gioco sbaglia però qualche palla corta di troppo e perde il servizio, consegnandosi al numero 3 del mondo. Quest’ultimo conquista quattro games di fila ed incassa il parziale dopo 33 minuti. Musetti richiede l’intervento del fisioterapista a fine set ma sembra in grado di proseguire. Dopo aver perso il primo gioco del secondo set, però, decide di alzare bandiera bianca e si ritira.