Hockey su ghiaccio, Mondiali IIHF 2019: l’Italia si salva, Austria sconfitta ai rigori

Italia hockey su ghiaccio - Foto IIHF Twitter

Dopo sei partite di pura sofferenza, l’Italia di hockey su ghiaccio trova la prima vittoria al settimo incontro del Mondiale IIHF 2019. Un successo fondamentale per gli azzurri che nell’ultima gara del raggruppamento B centrano la salvezza in top-class battendo l’Austria ai rigori (4-3). È proprio l’Italia a sbloccare le marcature del primo periodo con il gol di Bardaro ma gli austriaci ribaltano il risultato con Ganahl e Raffl. Poi nel secondo periodo Kostner e Rosa riportano avanti gli azzurri ma lo stesso Raffl pareggia i conti nella terza frazione. E dopo la parità ai supplementari le due selezioni si sono sfidate agli shootout. Risultato finale di 3-2 dopo sette serie di penalty con Miceli, Rosa e McMonagle a segno a fronte dei rigori realizzati da Komarek e Rauchenwald per l’Austria. Da segnalare, soprattutto, una prestazione straordinaria da parte del goalie Bernard, capace di registrare ben 38 salvataggi sui 41 tiri totali degli Austriaci in 65 minuti di gioco. L’Italia può sorridere, l’Austria retrocede in prima divisione.

RISULTATI E CLASSIFICHE

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.