Finals Coppa Davis 2022, Italia-Usa è 1-1: Musetti ko in due set contro Fritz

Lorenzo Musetti - Lorenzo Musetti - Foto Giampiero Sposito/FIT

Lorenzo Musetti è stato sconfitto in due set da Taylor Fritz (7-6(8) 6-3) nel secondo match della sfida tra Italia e Stati Uniti alle Finals di Coppa Davis 2022 a Malaga. Tanti rimpianti per il carrarino, avanti di un mini break a metà tiebreak del primo parziale e con tre palle break a disposizione nel secondo game del secondo set, tutte annullate dal numero 9 al mondo che riporta così la sfida in parità. Ora sarà il doppio a decidere le sorti dell’incontro, con Fognini e Bolelli pronti a sfidare Paul e Sock.

SEGUI IL LIVE DI ITALIA-USA

RISULTATI E CLASSIFICHE

PROGRAMMA, CALENDARIO E COPERTURA TV

REGOLAMENTO

Fritz inizia bene con un bel turno al servizio tenuto a 15. Nel secondo game Musetti rischia qualcosa facendosi recuperare dal 40-15 al 40-40, annulla una palla break ai vantaggi con un gran servizio e pareggia sull’1-1. Altro gioco al servizio tenuto senza problemi dallo statunitense a suon di dritti vincenti (1-2), ma questa volta l’azzurro riesce a rispondere tenendo a 15 il quarto game e pareggiando sul 2-2. I due tennisti tengono bene i turni di battuta successivi fino al 4-4, dove Lorenzo è ancora costretto ad annullare una palla break ai vantaggi per mantenere l’equilibrio. Nel dodicesimo game l’azzurro si fa recuperare dal 40-15 al 40-40 e annulla un set point ai vantaggi riuscendo cosi a salvare e a portare il set al tiè-break, dove ad avere la meglio è stato Fritz sul 10-8.

Musetti si riprende all’inizio del secondo set e conquista subito il primo game. Tanti rimpianti nel secondo gioco, con l’azzurro che si ritrova sullo 0-40 con a disposizione tre palle break, ma Fritz mette a segno cinque punti consecutivi salvandosi ai vantaggi e pareggiando sull’1-1. Turno al servizio a zero di Lorenzo (1-2) così come per lo statunitense (2-2), ma nel quinto game il carrarino perde il servizio e Fritz allunga sul 4-2. Niente da fare per Musetti, che dopo un buon turno di battuta tenuto a zero nel settimo gioco subisce un altro ko nel game conclusivo arrendendosi al 6-3.