Finals Coppa Davis 2022, Italia-Usa è 1-0: un super Sonego batte Tiafoe in due set

Finals Coppa Davis - Lorenzo Sonego Lorenzo Sonego, Coppa Davis - foto Ray Giubilo

Lorenzo Sonego da sogno, Frances Tiafoe al tappeto: Italia-Usa è 1-0. A Malaga il quarto di finale di Coppa Davis comincia alla grande per la Nazionale italiana: il torinese gioca una partita straordinaria, probabilmente la migliore dell’anno, e sconfigge per 6-3 7-6(7) dopo quasi due ore di gioco lo statunitense al termine di una grande battaglia culminata con un tie-break da urlo. Adesso in campo Lorenzo Musetti opposto a Taylor Fritz.

SEGUI IL LIVE DI ITALIA-USA

RISULTATI E CLASSIFICHE

PROGRAMMA, CALENDARIO E COPERTURA TV

REGOLAMENTO

TABELLONE: SEMIFINALI ED ACCOPPIAMENTI

PRIMO SET – L’inizio di partita è senza dubbio favorevole a Lorenzo che parte meglio ed è più pimpante anche fisicamente. Tiafoe invece entra in campo al rallentatore. I primi quattro games vanno via senza particolari problemi per chi serve, ma il momento decisivo del parziale lo si vive nel sesto gioco con Lorenzo che mette a segno due straordinari diritti e firma il break che di fatto spacca in due la partita. Sonego nel settimo gioco annulla una pericolosa palla del controbreak, è l’ultimo ostacolo prima del 6-3 finale.

SECONDO SET – Come nel primo set i primi games vanno via veloci senza particolari sussulti, si arriva sul 2-2 con la sensazione che Tiafoe stia alzando sempre più il livello. Sotto 2-3 un altro passaggio chiave della partita: Sonego annulla la prima palla break dell’incontro e vince un game di quattordici punti molto delicato, ma alla fine Lorenzo se la cava e impatta 3-3. L’occasione adesso ce l’ha l’italiano ma Tiafoe annulla la palla break con un servizio vincente al corpo e riesce a rimanere avanti. Sul 4-4 un altro momento da sottolineare perché l’americano risorge da 0-30 e tiene un game fondamentale respingendo le velleità di Sonego di chiudere la partita. Sotto 5-6 Lorenzo si ritrova in una situazione delicata ma è bravissimo ad annullare i due set point concessi con un servizio vincente e con un diritto vincente. Si arriva al tie-break: la tensione è altissima. Tiafoe parte meglio e si porta sul 3-1 ma Lorenzo non ha nessuna intenzione di mollare, mette a segno quattro punti di fila e ribalta tutto. Sul 6-4 ha due match point, ma Tiafoe alza il livello e impatta sul 6-6 con due vincenti straordinari. L’americano si conquista il set point ma Lorenzo è un guerriero: serve bene, si conquista il terzo di match point e stavolta chiude. Dopo uno scambio pazzesco, con un rovescio fantastico. Poi la gioia e l’abbraccio con Volandri, Italia-Usa è 1-0.