Europei salto ostacoli 2019, l’Italia a caccia di un pass olimpico nella finale a squadre

Alberto Zorzi Alberto Zorzi

Grande risultato per l’Italia nei Campionati Europei di salto ostacoli di Rotterdam, il team azzurro ha conquistato la finale, che assegnerà tre pass per i Giochi Olimpici di Tokyo in programma nel 2020. Splendida rimonta italiana nella prima manche della gara a squadre con gli azzurri passati dall’undicesima alla sesta posizione, valida per accede per l’appunto all’atto conclusivo della competizione in programma venerì 23 agosto alle ore 15.00.

Un eccellente Luca Marziani ha guidato il suo fedele Tokyo du Soleil sino alla posizione valida per accedere in finale e giocarsi un prestigioso pass olimpico. Un errore nel tracciato sia per Giulia Martinengo Marquet su Elzas che per Riccardo Pisani su Chaclot. Errore alla riviera per Bruno Chimirri e Tower Mouche, che hanno ripetuto peraltro successivamente nel verticale con tavola. Gli azzurri hanno terminato con 10 punti di penalità complessivi nella prima manche: appuntamento in finale.

La classifica al momento vede in prima posizione il Belgio, con Germania e Gran Bretagna immediatamente a seguire. Quarta la Franca, con Svezia e Italia alle sue spalle, inoltre qualificate per la fase finale del torneo anche Svizzera, Irlanda, Olanda e Danimarca.