Biathlon, sprint maschile Kontiolahti 2020: Johannes Boe trionfa davanti a Fourcade

Johannes Thingnes Boe Johannes Thingnes Boe - Foto Marco Trovati/Pentaphoto

Terminata la prima gara della tappa di Kontiolahti 2020, valevole per la Coppa del Mondo di biathlon 2019/2020. La sprint maschile ha visto il successo di prepotenza di Johannes Boe, che non smette di dominare. Gara controllata in lungo e in largo dal norvegese, il quale chiude in 22:27.8 davanti al francese Martin Fourcade, secondo a 21”1 di ritardo. Terzo posto per il francese Emilien Jacquelin, autore di un ottimo 22:50.1. Tanta Norvegia e tanta Francia in Top 10 con quattro rappresentanti per parte. Si fa sentire anche la Germania, che mette la firma sul sesto e sul nono posto rispettivamente con Doll e Peiffer.

In chiave Italia, buona prestazione di Thomas Bormolini, che non commette errori e chiude in ventiseiesima posizione. Meglio di lui Lukas Hofer, che nonostante due errori chiude 24esimo ed è il migliore degli azzurri. Discreta prova di Dominik Windisch, che commette due errori al poligono e termina in quarantesima piazza. Solo 57esimo Tommaso Giacomel: due errori anche per lui. La sorpresa di giornata arriva però da Didier Bionaz, impeccabile al poligono e protagonista di un notevole 48esimo posto, miglior risultato in carriera. Tutti gli azzurri chiudono nei primi 60 e si qualificano per l’inseguimento.

ORDINE D’ARRIVO SPRINT MASCHILE KONTIOLAHTI 2020:

  1. J. Boe NOR 0 22:27.8
  2. M. Fourcade FRA 0 +21.1
  3. E. Jacquelin FRA 0 +22.3
  4. V.S. Christiansen NOR 0 +30.6
  5. T. Boe NOR 0 + 34.0
  6. B. Doll GER 0 +34.1
  7. Q. Fillon Maillet FRA 0 +39.7
  8. S. Desthieux FRA 0 +40.8
  9. A. Peiffer GER 0 +48.4
  10. S.H. Laegreid NOR 0 +51.9

24. Lukas Hofer ITA 2 +1.:25.3

26. Thomas Bormolini ITA 0 +1:30.4

40. Dominik Windisch ITA 2 +1:51.9

48 Didier Bionaz ITA 0 +2:09.6

59. Tommaso Giacomel ITA 2 +2:23.4