Atp, il ranking aggiornato a lunedì 18 gennaio 2021: Berrettini in top 10, Mager in top 100

2020 Internazionali BNL d'Italia ROMA Matteo Berrettini (ITA) Photo © Ray Giubilo

Il ranking Atp aggiornato a lunedì 18 gennaio 2021.  Novak Djokovic rimane saldamente in testa davanti a Rafael Nadal, che taglia però oggi un particolare traguardo: da 800 settimane di fila è nella Top Ten. Già a novembre il maiorchino aveva battuto il record di Jimmy Connors (che si era fermato a 789). Dietro Nadal conservano le rispettive posizioni Dominic Thiem, Daniil Medvedev, Roger Federer, Stefanos Tsitsipas, Alexander Zverev, Andrey Rublev, Diego Schwartzman e Matteo Berrettini, che guadagna qualche punto con i quarti raggiunti ad Antalya e si conferma il migliore degli italiani. Stabile Fabio Fognini (fuori al secondo turno in Turchia) al 17esimo posto, Lorenzo Sonego perde una posizione (34°) ma rimane comunque davanti a Jannik Sinner (36°). Si avvicina al suo best ranking Stefano Travaglia, che con i quarti di Antalya guadagna 4 posti ed è 71°, invariata la classifica di Salvatore Caruso (76°) e Marco Cecchinato (79°), torna fra i primi cento al mondo Gianluca Mager, che grazie ai quarti raggiunti a Delray Beach scala sei posizioni ed è ora 95°.

LA CLASSIFICA ATP AGGIORNATA A LUNEDI 18 GENNAIO 2021

1. Novak Djokovic (Srb) 12030 (–)
2. Rafael Nadal (Esp) 9850 (–)
3. Dominic Thiem (Aut) 9125 (–)
4. Daniil Medvedev (Rus) 8470 (–)
5. Roger Federer (Sui) 6630 (–)
6. Stefanos Tsitsipas (Gre) 5940 (–)
7. Alexander Zverev (Ger) 5615 (–)
8. Andrey Rublev (Rus) 4164 (–)
9. Diego Schwartzman (Arg) 3455 (–)
10. Matteo Berrettini (Ita) 3120 (–) 

GLI ALTRI ITALIANI
17. Fabio Fognini 2420 (–)
34. Lorenzo Sonego 1588 (-1)
36. Jannik Sinner 1464 (–)
71. Stefano Travaglia 894 (+4)
76. Salvatore Caruso 858 (–)
79. Marco Cecchinato 838 (–)
95. Gianluca Mager 770 (+6)
106. Andreas Seppi 699 (-1)
129. Lorenzo Musetti 514 (–)