Atp Finals Torino 2022, Ruud domina Rublev: è in finale con Djokovic

Casper Ruud Casper Ruud - Foto Giampiero Sposito/FIT

Casper Ruud domina Andrej Rublev e vola in finale alle Atp Finals di Torino 2022. Sul centrale del Pala AlpiTour il giocatore norvegese gioca una partita semplicemente perfetta e non lascia scampo al suo avversario, apparso nervoso e avvilito per la prestazione offerta, lo score finale è di 6-2 6-4. A Ruud sono bastati sessantotto minuti di gioco per assicurarsi la finale dell’ultimo torneo dell’anno dove, domani con inizio fissato alle ore 19, se la vedrà con Novak Djokovic.

RISULTATI E CLASSIFICHE

REGOLAMENTO

PROGRAMMA E COPERTURA TV

MONTEPREMI

PRIMO SET – La partita era iniziata anche in maniera equilibrata con Ruud che era il primo a rischiare al servizio, nel quarto gioco, trascinandolo ai vantaggi. Ma dal 2-2 40-15 in poi è una mattanza: Ruud non sbaglia una palla, al servizio è implacabile mentre dall’altra parte della rete c’è tanta confusione e nervosismo con Rublev che non si capacita di quello che sta accadendo. In pochi minuti il set è già finito, 6-2.

SECONDO SET – La seconda frazione di gioco ricomincia sulla falsariga della prima: Ruud è una macchina da guerra, è concreto e cinico e capisce che è il momento di spingere sull’acceleratore. Rublev non riesce a cambiare marcia e continua a perdere i games come se nulla fosse, arrivano addirittura a nove i giochi di fila con il norvegese che si porta sul 6-2 4-0. La partita sembra finita con Ruud che va a servire per il match sul 6-2 5-2 ma con un colpo di coda di orgoglio il russo riesce a rientrare in partita accorciando sul 5-4. E’ il momento della verità: il norvegese però non trema, mette a segno due servizi vincenti e chiude la pratica, 6-4.