Il tennis commovente di Bianca Andreescu

Bianca Andreescu - Foto www.wtatennis.com

Ora che finalmente ha perso (ritirandosi), è più semplice parlarne. Bianca Andreescu è il prototipo della tennista perfetta. Timing sul dritto eccezionale (quando taglia il campo per spingere con il lungolinea fa piangere di gioia gli esteti del tennis), angoli di rovescio fuori dal comune, ottima mano che si palesa in smorzate millimetriche, gioco di volo ben sopra la media, buon servizio (con notevoli variazioni) e una grinta non indifferente. In stagione ha vinto 31 partite, ne ha perse 4 e ogni dritto è una meraviglia. I dubbi? Un fisico che, già da qualche anno, sembra scricchiolare.

About the Author /

Nato a Roma il 9 aprile del 1982, cresco nel mito di Pete Sampras e Marco Van Basten. Dopo 12 anni di radiocronache sono passato alle telecronache per Supertennis TV. Direttore di Sportface e di Spaziotennis.com, amo i Giochi Olimpici e ricordo ogni momento del lavoro svolto a Londra 2012. Seguo lo sport 25 ore su 24, ma è sempre meglio che lavorare.