Hockey su ghiaccio, Mondiali Minsk a rischio per le tensioni in Bielorussia

Logo IIHF, International Ice Hockey Federation

Il campionato mondiale top division del 2021 di hockey su ghiaccio potrebbe essere a rischio. La rassegna iridata è in programma dal 21 maggio al 6 giugno in Bielorussia alla Minsk Arena, ma le ultime tensioni sociali nel paese ex sovietico scaturite dalla rielezione con maggioranza bulgara di Alexander Lukashenko potrebbero costringere la federazione internazionale (Iihf) a revocare l’assegnazione spostando la sede altrove: “Il presidente dell’Iihf Renè Fasel valuterà la situazione tra due settimane anche in base alla situazione che si verrà a creare”, spiegano dai piani alti.