Hockey NHL, test quotidiani su tutti i giocatori in caso di ripartenza

San Jose Sharks - Foto SJ Sharks Twitter San Jose Sharks - Foto SJ Sharks Twitter

Negli Stati Uniti l’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19 è ancora ben lontana dalla sua conclusione, dunque la National Hockey League (NHL) ha deciso di ogni giorno effettuare i test su tutti i giocatori in caso di ripartenza della stagione, come annunciato ad Espn dal vice commissario Bill Daly: “Avremo un rigoroso protocollo di test giornaliero in cui i giocatori vengono testati ogni sera e con i risultati che arriveranno prima che lascino le loro stanze d’albergo la mattina successiva, quindi sapremo se abbiamo un test positivo e se il giocatore deve essere messo in quarantena come risultato di quel test positivo”.

“È costoso, ma pensiamo che sia davvero un elemento fondamentale di ciò che stiamo cercando di realizzare”, ha concluso Daly.
La Lega ha, inoltre, annunciato che la regular season non verrà ripresa e che si disputeranno direttamente i play-off a ventiquattro squadre, in caso di ripartenza.