Hockey NHL, playoff a 24 squadre per la ripartenza: giocatori accettano proposta della Lega

Alex Pietrangelo, St. Louis Blues - Foto Twitter Alex Pietrangelo, St. Louis Blues - Foto Twitter

L’associazione dei giocatori della NHL ha accettato la proposta della massima lega di hockey su ghiaccio statunitense, che prevede un nuovo format di playoff a 24 squadre per favorire la ripartenza dopo l’emergenza Coronavirus. Adesso anche i proprietari delle squadre dovranno accettare la proposta, ma sembra che il cambio di format possa davvero accontentare tutte le parti in causa. Vi saranno poi altri nodi da sciogliere, come lo svolgimento dei test medici per il Covid-19 e le sedi di gara per le partite. Dettagli che dovrebbero essere annunciati nei prossimi giorni.

Il nuovo format prevede che le migliori quattro squadre della Eastern e della Western Conference possano accedere direttamente agli ottavi di finale. La classifica sarà stilata su una media punti, dal momento che non tutte le squadre avevano disputato lo stesso numero di partite al momento dell’interruzione. Le formazioni dal quinto al dodicesimo posto delle due Conference si sfideranno invece in spareggi con serie al meglio delle cinque partite per giocarsi l’accesso agli ottavi.