Golf, Tiger Woods torna a giocare: sarà al via dell’Hero World Challenge

Tiger Woods - Foto Keih Allison - CC BY-SA 2.0

Grande notizia per il mondo del golf e non solo: Tiger Woods è pronto per tornare a giocare e sarà al via dell’Hero World Challenge, consueto appuntamento di inizio stagione del PGA Tour in programma dal 30 novembre al 3 dicembre prossimi ad Albany, sull’isola di New Providence alle Bahamas.

Dopo che nelle ultime settimane Woods, che non gioca un torneo da nove mesi, aveva lasciato intuire un evidente miglioramento delle sue condizioni con alcuni video dei suoi swing sui social, adesso c’è l’ufficialità di un rientro tanto atteso quanto colmo di incognite. Negli ultimi anni infatti l’ex numero uno del mondo ha giocato davvero poco, complici i molteplici problemi alla schiena oggetto di diversi interventi chirurgici. Sarà dunque interessante capire a che livello si presenterà Tiger al via di un torneo al quale è molto legato. L’Hero World Challenge vede infatti Woods nelle vesti di host, dal momento che la Tiger Woods Foundation è l’ente di beneficienza che promuove l’evento.

Al via ci saranno in totale 18 giocatori: si tratta quindi di un field molto ridotto ma comunque di altissimo livello. Saranno della partita infatti i primi quattro giocatori del ranking mondiale: Dustin Johnson, Jordan Spieth, Hideki Matsuyama (campione in carica) e Justin Thomas. Ma ci saranno anche Rickie Fowler, Justin Rose e anche il nostro Francesco Molinari, che per la prima volta in carriera ha ricevuto l’invito per questo prestigioso appuntamento.

Inevitabilmente però gli occhi saranno tutti per Tiger Woods, che nonostante tutti i problemi fisici (e non solo) rimane un’icona di questo sport. Con la speranza che stavolta il ritorno possa essere duraturo e ad alti livelli.