Ginnastica, Mondiali aerobica Guimaraes 2022: quattro bronzi per l’Italia

Ginnastica Aerobica Ginnastica aerobica - Foto Federginnastica

Il movimento italiano di ginnastica aerobica ha ottenuto straordinari traguardi in occasione della diciassettesima edizione dei Mondiali di categoria. In quel di Guimaraes, in territorio portoghese, il team azzurro ha conquistato ben quattro medaglie di bronzo, risultato storico e mai prima d’ora fatto segnalare per quanto concerne i talenti nostrani. Sensazionale successo della Federginnastica e degli atleti stessi, con Davide Nacci a mettere la ciliegina sulla torta nella seconda giornata di gare: incredibile poker di medaglie. In primis, però, oltre l’affermazione dell’italiano citato nell’individuale maschile, da mettere in luce le gesta del gruppo azzurro nella prova a squadre e nell’Aero Dance. Come il già citato Nacci, soddisfazione immensa anche per Marcello Patteri, Francesco Sebastio, Sara Cutini, Matteo Falera; Nicole Alighieri, Sofia Cavalleri, Andrea Colnago, Alice Pettinari; Francesco Blasi, Arianna Ciurlanti, Gaia Laurino e Lucrezia Rexhepi, tutti a loro modo protagonisti di un’impresa memorabile del movimento di ginnastica italiano. Tre medaglie nella rassegna lusitana e una crescita esponenziale nel corso degli anni.