Ginnastica ritmica, World Cup 2022: anche l’Ucraina presente alla tappa di Pesaro

Bandiera Ucraina Bandiera Ucraina - Pallanuotovivo CC BY-SA 4.0

Sembra intravedersi la luce in fondo al tunnel per la squadra ucraina di ginnastica ritmica. Per la prima volta dallo scoppio del conflitto con la Russia, le atlete potranno infatti lasciare il proprio paese per prendere parte ad una tappa di Coppa del Mondo 2022. L’Ucraina sarà dunque impegnata alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, sede del quinto e ultimo appuntamento di World Cup, dal 3 al 5 giugno. La delegazione di Kiev formata da 25 persone trascorrerà ben due settimane in Italia (dal 31 maggio al 13 giugno) prima di dirigersi alla volta di Tel Aviv, location dei Campionati europei. Per far sì che ciò possa accadere si sono mobilitate tantissime persone, dal comune di Pesaro fino alla Fgi ed al Coni. “Siamo orgogliosi di essere la prima città ad ospitare la nazionale ucraina di ritmica. Pesaro si è subito attivata per accogliere le persone che scappavano dalla guerra, cercando di garantire loro una vita ‘normale‘ ha dichiarato Matteo Ricci, sindaco di Pesaro.