Ginnastica artistica, World Cup Baku 2019: Mori argento e Ferrari bronzo nel corpo libero

Lara Mori e Vanessa Ferrari sul podio della World Cup di Baku 2019 Lara Mori e Vanessa Ferrari sul podio della World Cup di Baku 2019

Due medaglie per l’Italia nella finale del corpo libero della World Cup 2019 di ginnastica artistica. A Baku i due caporali dell’Esercito Italiano, Lara Mori e Vanessa Ferrari, conquistano rispettivamente la medaglia d’argento e di bronzo sul podio mondiale. Davanti alle due azzurre solamente la statunitense Jade Carey, assoluta protagonista della finale con 14.600 punti che le regalano la medaglia d’oro. Mori invece è stata capace di battere la ginnasta di Orzinuovi con un punteggio di 13.866 mentre Ferrari si è fermata a quota 13.733. Inoltre la montevarchina ha gareggiato con le migliori otto ginnaste sulla trave e ha concluso in sesta posizione con 12.200 punti.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.