Ginnastica artistica, Serie A seconda tappa: grande spettacolo al Forum di Assago

Carlotta Ferlito - Foto Sportface

Riparte oggi, sabato 5 maggio, dal Mediolanum Forum di Assago, la rincorsa allo scudetto della ginnastica artistica. Le ragazze scenderanno in pedana per disputare la seconda tappa di Serie A dopo la prima prova di Arezzo di due mesi fa. Le grandi favorite sono sempre loro, le ragazze di Enrico Casella, che vogliono trascinare la loro Brixia verso il sedicesimo scudetto della storia: Asia D’Amato, Giorgia Villa ed Elisa Iorio sono pronte a dare spettacolo, affiancate in questa tappa dalla piccola Angela Andreoli, classe 2006 ma con talento da vendere, e da Sofia Busato, al rientro dopo l’infortunio al ginocchio di un anno fa, che si esibirà solo al volteggio, il suo attrezzo di punta. Non vorranno essere da meno neanche Caterina Cereghetti e Giada Grisetti, che ad Arezzo avevano trascinato il Centro Sport Bollate verso il secondo posto in classifica. Da non sottovalutare la storica GAL Lissone, che potrà contare sull’esperienza di Elisa Meneghini e Carlotta Ferlito, ma dovrà fare a meno di Sydney Saturnino, ferma per un risentimento fisico, e di Sofia Arosio, ancora in recupero dall’infortunio al piede subito qualche mese fa. Non mancheranno poi la Ginnica Giglio di Lara Mori, la Forza e Virtù, l’Artistica 81 di Tea Ugrin e tutte le altre squadre che si daranno battaglia al Forum.

Sarà una lunga giornata per la polvere di magnesio, a causa della nuova formula che prevede che 24 squadre gareggino nello stesso giorno: la gara si svolgerà dalle 9.30 del mattino alle 19.00 di sera e sarà possibile seguirla sulla pay per view federale Volare.it.