Lewis Hamilton: “L’ottavo titolo mondiale sarebbe enorme”

Lewis Hamilton - Foto Instagram

L’ottavo titolo mondiale sarebbe qualcosa di enorme, non riesco nemmeno a pronunciare il numero, ma è quello di cui tutti parleranno nel 2021 ed è quello su cui sto concentrando tutti i miei sforzi“. Lewis Hamilton parla così del sogno di conquistare l’ottavo titolo iridato di Formula 1 e di superare dunque il record detenuto da Michael Schumacher dopo averlo eguagliato la scora stagione. Intervistato dal magazine Sportweek e in attesa di ufficializzare il rinnovo di contratto in Mercedes, Hamilton si focalizza sul 2021: “Ci aspetta una stagione durissima, la Red Bull ha dimostrato di essere veramente forte nelle ultime gare del 2020 e noi avevamo i motori al massimo” ha sottolineato Lewis. Poi qualche parola su Ayrton Senna, idolo di infanzia: “Ayrton mi piaceva per le vittorie e per come fronteggiava un sistema che non era sempre benevolo contro di lui, qualcosa che ho sperimentato anche io nella mia carriera, seppure per ragioni diverse”.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.