Hamilton torna a parlare di razzismo su Instagram: “Continuiamo a lottare per l’eguaglianza”

Lewis Hamilton - Foto Instagram

Il tema del razzismo è sempre stato preminente per Lewis Hamilton, che è tornato ad affrontarlo in un lungo post su Instagram accompagnato a una sua foto con in mano un cartello a sostegno della causa del “Black Lives Matter“. “L’anno scorso alcuni di noi si sono inginocchiati a favore dell’uguaglianza e di questo sono orgoglioso – ha esordito il campione del mondo di Formula 1 -. La mia domanda è: qual è il prossimo passo? Le iniquità nel nostro sport e nel mondo persistono. Il cambiamento è ancora necessario. Dobbiamo continuare a spingere per ritenere noi stessi e gli altri responsabili. Dobbiamo continuare a lottare per l’uguaglianza per tutti, al fine di continuare a vedere un cambiamento vero e duraturo nel nostro mondo“, ha proseguito il pilota della Mercedes, fresco di rinnovo annuale con la Scuderia di Brackley. Poi la promessa “Finché avrò aria nei polmoni, continuerò a lottare per il cambiamento. Lavorerò per creare percorsi e opportunità per i bambini di colore, nell’ambito delle scienze, dell’ingegneria e delle discipline creative. Continuiamo a insistere“, ha concluso Hamilton.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton)