GP Spagna: Verstappen prepara l’attacco alle Mercedes, in casa Ferrari servirà una magia

Max Verstappen - Foto Twitter Red Bull

La Mercedes vola ma Verstappen sogna di ripetere Silverstone. La qualifica del Gran Premio di Spagna regala la solita prima fila tutta nera con Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas ma a spaventare il team tedesco è Max Verstappen. Dopo aver mostrato un passo gara superiore alle due Mercedes nelle libere del venerdì, l’olandese è pronto ad andare full-attack su Hamilton e Bottas nella speranza di sfruttare alcuni cedimenti delle due nere, parse “fragili” nella gestione gomme con le alte temperature registrate domenica scorsa in Gran Bretagna e previste domani a Barcellona. Al Circuit de Catalunya, dunque, sarà battaglia vera con la Racing Point che prenota un ruolo da protagonista con Sergio Perez e Lance Stroll in quarta e quinta posizione mentre alla Ferrari servirà una vera e propria magia.

Complicato pronosticare l’esito della gara per Charles Leclerc (9°) e Sebastian Vettel (11°), entrambi ben distanti dalle posizioni importanti. Ma ciò che ha mostrato la SF1000 nel passo gara del venerdì fa ben sperare ai due ferraristi. Leclerc, però, sarà tra i più svantaggiati partendo in nona posizione con gomma soft all’interno della top-10 con tutti i piloti che montano mescola morbida. Vettel, invece, dopo la delusione dell’esclusione dalla Q2 spera di poter guadagnare qualcosa scegliendo una mescola più dura in partenza per gestire al meglio la propria strategia. Appuntamento rinviato a domenica 16 agosto alle ore 15:10 con lo start di una gara che si preannuncia bollente, proprio come le temperature di Ferragosto.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.