GP Russia 2019, Honda nuovo motore: Verstappen, Albon, Gasly e Kvyat in penalità

Max Verstappen, Red Bull F1 - Foto Bruno Silverii Max Verstappen, Red Bull - Gran Premio d'Australia, Foto Bruno Silverii

Nuovo motore a combustione interna per la Honda: Red Bull e Toro Rosso in penalità al Gran Premio di Russia 2019. Prosegue il processo di evoluzione della powerunit Honda nel Mondiale 2019 di Formula 1 con l’ingresso della specifica numero 4 dell’elemento ‘ICE’ (motore a combustione interna). Max Verstappen (Red Bull), Alexander Albon (Red Bull) e Pierre Gasly (Toro Rosso) subiranno una penalità di 5 posizioni in griglia rispetto al risultato che verrà registrato in qualifica. Daniil Kyat (Toro Rosso), invece, cambierà tutti gli elementi della powerunit fatta eccezione della batteria e dunque, come da regolamento, partirà dal fondo della griglia.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.