GP Portogallo, Vettel: “Non possiamo essere contenti del 10° posto”

Sebastian Vettel - Foto Ferrari Twitter

“Ho faticato parecchio. Quest’anno la macchina è stata molto complicata mentre per Leclerc le cose sembrano andare bene. Il primo giro è stato molto complicato, non riuscivamo a mettere in temperatura la macchina e avere fiducia. Non possiamo essere contenti del 10° posto. Così Sebastian Vettel, pilota Ferrari che nel GP del Portogallo ha chiuso al 10° posto, ai microfoni di Sky Sport. “Ferrari migliorata? Non saprei. Gli aggiornamenti che abbiamo portato sono piccole cose, è più o meno la stessa macchina dall’inizio dell’anno. Forse la pista era più adatta a noi. Leclerc sta facendo bene, guida con grande velocità e sembra a suo agio mentre se io spingo la maggior parte delle volte vado fuori pista. E’ una situazione complicata, le sto provando tutte e pur lavorando tanto non stiamo trovando una soluzione” ha concluso il quattro volte campione del mondo.