GP Gran Bretagna, la delusione di Bottas: “Devo voltare pagina”

Valtteri Bottas - Foto Twitter Mercedes

Settimana prossima con le mescole ancora più morbide sarà un problema per tutti. Di certo nessuno andrà per fare una sola sosta. Sono sicuro che ci saranno molte cosa da imparare da questo weekend. Immagino che devo voltare pagina“. Valtteri Bottas esterna tutta la sua delusione al termine del Gran Premio di Gran Bretagna conclusosi con l’undicesimo posto a seguito della sfortunata foratura subita nei giri finali. “Situazione deludente e molto sfortunata, anche per dove ho avuto la foratura, ho dovuto fare praticamente tutto un giro – ha spiegato il finlandese -. Non certo l’ideale. Sapevamo che sarebbe stato uno stint lungo per le gomme dure. Stavo cercando di mettere pressione a Lewis ma verso la fine ho sentito sempre più vibrazioni e l’ho riferito alla squadra. Poi alla fine avevo in testa che, chi lo sa, ci sarebbe potuto essere un problema. Così ho iniziato a gestire un po’, ma poi è successo all’improvviso, come uno schiocco di dita, e non c’è molto altro da dire“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.