GP Azerbaijan, Leclerc dopo le libere: “Aggiornamenti positivi ma vedremo domani”

Charles Leclerc - Foto profilo Twitter Scuderia Ferrari Charles Leclerc - Foto profilo Twitter Scuderia Ferrari

Abbiamo provato abbastanza in FP2 perché nelle libere 1 non abbiamo fatto tanti giri, però sono stati abbastanza per sapere come è andato il nuovo aggiornamento e direi che è stato positivo“. Queste le dichiarazioni di Charles Leclerc al termine della giornata di libere al Gran Premio d’Azerbaijan, quarta tappa del Mondiale 2019 di Formula 1. Primo tempo per il pilota monegasco che ha concluso con oltre sei decimi di vantaggio sulle Mercedes, nonostante Charles tema la rimonta delle frecce d’argento nella giornata di qualifica: “La Mercedes sembra esser molto competitiva, soprattutto sul passo gara, dunque vedremo dove saremo – ha sottolineato Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1 – Noi carenti nel long run? Difficile sapere ora dove e come ci troveremo in gara. Io e Seb abbiamo avuto tanto traffico durante il passo gara, poi non c’è ragione di essere forti in qualifica e di non esserlo anche in gara“. Infine sul gioco di scie, importante nel rettilineo finale, il monegasco commenta: “Qui è difficile sapere quanto vanno forte quelli davanti. Ciò che è importante è trovarsi liberi nel secondo settore perché lì c’è molto più da perdere che da guadagnare, meglio se troveremo una scia nel rettilineo“.

LE DICHIARAZIONI DI SEBASTIAN VETTEL

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.