GP 70° anniversario, Cardile: “La Ferrari non è in grado di lottare per la vittoria”

Ferrari logo ufficiale

“Siamo consapevoli che, oggi come oggi, non siamo in grado di lottare per la vittoria in un Gran Premio ma ciò non diminuisce in alcun modo la nostra motivazione. L’obiettivo è di fare il massimo, giorno per giorno, e di portare a casa più punti possibile: per noi e per tutti i nostri tifosi”. Enrico Cardile, Responsabile Performance Development della Ferrari, presenta così i temi del GP del 70° anniversario in programma nel weekend a Silverstone, dove si è corso anche pochi giorni fa con il terzo posto di Leclerc e il decimo di Vettel che vanno migliorati: “Per la seconda volta in quest’anomala stagione 2020 ci prepariamo ad affrontare un weekend di gara sullo stesso circuito dove abbiamo appena corso. Il risultato a due facce dello scorso weekend ci deve servire da ulteriore, doppia motivazione: da un lato vogliamo provare a confermare quanto di buono abbiamo visto, in particolar modo in qualifica, dall’altro dobbiamo fare di tutto perché entrambi i piloti – e non soltanto uno – siano in grado di estrarre il massimo dal pacchetto attualmente a disposizione, in primis evitando di perdere tempo prezioso a causa di problemi di affidabilità”.