Formula 1, Wolff: “Gara deludente, inaccettabile per un team come Mercedes”

Toto Wolff - Foto MacKrys - CC-BY-SA-4.0 Toto Wolff - Foto MacKrys - CC-BY-SA-4.0

Toto Wolff non nasconde la delusione per la brutta gara delle Mercedes al Gran Premio dell’Azerbaijan 2021, sesta tappa del Mondiale di Formula 1. Sul tracciato cittadino di Baku, Lewis Hamilton si è fermato al 15esimo posto a causa di un clamoroso errore nel finale, mentre Valtteri Bottas non è andato oltre la 12esima posizione. “Un finale di gara doloroso – racconta Wolff a a Speedweek – Abbiamo avuto in mano una grande chance dopo lo stop di Max Verstappen che non ha ottenuto punti. La frustrazione è la sensazione principale“.

L’ORDINE DI ARRIVO DEL GP AZERBAIJAN 2021

A preoccupare il team principal della Mercedes è la situazione generale della W12: “La nostra macchina non è stata ad un livello di prestazioni sufficiente lungo tutto il corso del weekend di Baku. Oggettivamente nelle due ultime gare non siamo riusciti a lavorare nella giusta direzione e per un team come il nostro non è accettabile“.

Wolff però rimane concentrato sul prosieguo del campionato e crede che la Mercedes possa rilanciarsi già al Gran Premio di Francia: “Ognuno deve fare il suo e tutti dobbiamo mantenere la giusta calma. Ora torneremo a casa e faremo di tutto per migliorare la vettura nei prossimi 10 giorni. La stagione è solamente all’inizio per cui il dispiacere deve andarsene e fare posto a concentrazione e allegria“.